I sindaci mobilitati per l’ospedale di Somma. “Presidente Fontana, qui non ci sono le elezioni”

Il presidente di Regione Lombardia aveva adombrato motivazioni elettorali dietro le proteste per i presìdi sanitari. I sindaci della zona di Somma: "Pronti a incontrarla e presentare proposte concrete"

sindaci ospedale bellini somma lombardo

Non poteva che arrivare da Somma Lombardo la risposta al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, che ha lamentato che «le proteste per gli ospedali arrivano sempre sotto elezioni». Fontana ha risposto così, in modo molto tranchant, ad una domanda dei cronisti sulle preoccupazioni che esistono in particolare nella zona dell’Asst Valle Olona,in particolare sui presìdi ospedalieri di Gallarate e Somma.

A Somma la preoccupazione per il locale ospedale Bellini è stata condivisa da tutti i sindaci della zona, di centrodestra, di centrosinistra e civici, che proprio ieri (giovedì) erano intervenuti in una conferenza stampa unitaria, a sottolineare la preoccupazione condivisa.

Oggi i sindaci tornano sul tema. «Immagino che il Presidente Fontana si riferisse ad altre vicende, visto che nessuna delle nove amministrazioni del piano di zona di Somma Lombardo è sotto elezioni» dice Stefano Bellaria, primo cittadino di Somma. «Nessuna polemica da parte nostra, solo la ferma volontà di preservare e migliorare, a tutela degli 80mila cittadini che rappresentiamo, i servizi che funzionano».

«Presidente manteniamo all’ospedale Bellini di Somma la chirurgia oculistica, servizio efficiente e assai apprezzato (lo confermano i numeri in crescita e le opinioni dei cittadini) e avremo dato risposta ai bisogni delle nostre comunità».

gallarate generico

Rivolgendosi direttamente a Fontana, Bellaria dice che i sindaci sono «pronti ad incontrarla per sottoporle proposte concrete e fattibili per migliorare i servizi sanitari e socio sanitari erogati nel presidio ospedaliero e nell’intero ambito distrettuale di Somma Lombardo. Siamo certi che, avendo più volte rivestito la carica di primo cittadino, avrà modo di apprezzare in quella occasione la nostra propositiva concretezza».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.