Brebbia riconferma Magni, superato il quorum

Il sindaco uscente riconfermato con la lista di centrodestra "Per Brebbia". Alle urne il 48% dei cittadini aventi diritto al voto. 1107 le schede a favore (90,52%)

Elezioni brebbia 2021 - Per Brebbia

Brebbia riconferma per un altro mandato Alessandro Magni, sindaco uscente e unico candidato nella città del Medio Verbano.

La lista “Per Brebbia” – che vede il centrodestra unito con Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia – ha infatti superato la sfida al quorum con il 48% dei cittadini al voto, tra questi il 90.52%, pari a 1107 voti validi, si è espresso favorevolmente.

«Superato il primo ostacolo adesso c’è da rimboccarsi le maniche – ha commentato il sindaco rieletto -. Il nostro obiettivo è il bene di Brebbia e dobbiamo continuare a lavorare. Ringrazio tutta la squadra dal suo zoccolo duro (la “vice” Palmira Francesca Marino [in foto sotto] e il consigliere Francesco Roncari) ai nuovi membri».

Elezioni brebbia 2021 - Per Brebbia

Le preferenze

Marino 99

Zanchin 26

Asta 27

Mancinelli 13

Gervasini 9

Papini 29

Di Francesco 6

Miglierina 19

Roncari 39

Pagano 6

Porrini 19

Roveda 11

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.