Libri, auto e sapori d’autunno, torna la castagnata di Cuvio

L'evento al parco delle feste: un altro passo verso la normalità. 
Alle ore 15 la presentazione del libro di Giorgio Roncari :"Quando a Luino rombavano i motori”

Un mare di castagne

Un’altra stagione di impegni si sta chiudendo e come sempre sarà la tradizionale castagnata, in collaborazione con il locale Gruppo Alpini, a dire stop alle attività della Pro Loco di Cuvio. La giornata di festa con l’ immancabile e rinomata cucina si terrà domenica 10 ottobre presso il Parco Comunale Pancera.

Ad essere stuzzicato non sarà solo l’appetito, ma anche l’interesse di quanti amano la storia sportiva, soprattutto quella dei motori: una sontuosa esposizione di veicoli a motore di un tempo passato abbellirà i viali del parco e farà da cornice alla presentazione di un libro sul mondo delle gare motoristiche a Luino e dintorni.

L’apertura della kermesse è prevista per le 10 con l’esposizione di moto e auto d’epoca. Alle ore 12 avrà inizio la distribuzione del pranzo esclusivamente da asporto e su prenotazione. Il menù prevede: pizzoccheri, fritto misto, patatine, tiramisù e castagne. Le varie portate saranno debitamente confezionate con appositi contenitori biodegradabili e verranno consegnate a quanti avranno prenotato.

Alle ore 15 la presentazione del libro di Giorgio Roncari: “Quando a Luino rombavano i motori”.

Un volume ricco di vicende e curiosità legate alle moto e ai piloti delle nostre valli; una rievocazione di quel periodo dagli anni 20 agli anni 50 del 1900, quando Luino, con il suo circuito motociclistico e gli altri paesi dell’alto verbano, vedevano trasformarsi le proprie vie in una spettacolare pista per moto di grossa cilindrata e sidecar.

Durante tutto il pomeriggio saranno sempre disponibili “mondelle” e buon vino mentre le note della Filarmonica Cuviese allieteranno la giornata. Per tutta la manifestazione saranno vigenti le normative anti-COVID 19. Per prenotare il pranzo da asporto e per informazioni contattare: Giovanna Mutterle (presidente Pro Loco) 333 400 71 56 oppure consultare il sito www.cuvio.com.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.