Varese News

Il perfetto isolamento acustico delle pareti

L’inquinamento acustico è uno dei “mali da città” che è noto già dal 1960

pannello  isolamento

L’inquinamento acustico è uno dei “mali da città” che è noto già dal 1960. In questo periodo si è inizio a considerare l’aumento dei fastidi dati da rumori di auto, clacson, industrie e dai mezzi pubblici.

Il motivo iniziale di questo studio era valutare quale fosse la qualità della vita e scoprire come mai, le persone sottoposti a forti rumori, perdevano l’udito. Si parla di un’epoca in cui gli studi medici si stavano facendo largo in diversi settori e direzioni.

Proprio grazie alle prime “domande” che molti medici si sono fatti, si è iniziato a scoprire dell’inquinamento acustico. Negli anni avvenire è stato evidente che da questo fattore, cioè dai rumori continuativi, si ha un forte abbassamento della qualità della vita e si sviluppano tantissime malattie.

L’insonnia, la sordità, la carenza o mancanza di attenzione, il panico e lo stress, dipendono proprio dai rumori. In città le persone sono più nervose perché il cervello non riesce a riposarsi. In alcuni casi si è notato che nei centri città, le persone che vi abitano, odono nell’orecchio sempre un sibilo un fischio. Questo è un danno al timpano che purtroppo deriva dall’inquinamento acustico.

Il cervello poi non riesce a riposare perché è costretto a rimanere sempre sul “chi va là” perché avverte dei rumori che riconosce sempre come pericoli.

Soluzione ideale per dire addio ai rumori esterni

Cosa fare per avere un silenzio totale in casa? Vivere in campagna? La soluzione è l’Isolamento acustico pareti a Roma, poiché è in questa città che c’è il più alto tasso di inquinamento acustico.

Usando dei materiali che sono fonoassorbenti, sia nelle pareti che nei serramenti, si ha una casa che viene totalmente isolata. Non solo non ci saranno rumori dall’esterno che vi infastidiscono ad ogni ora del giorno e della notte, ma si ha perfino un assorbimento delle vibrazioni che derivano dal traffico e dai mezzi di trasporto pesanti.

Oggi poi è disponibile una detrazione per questo tipo di intervento. Vi diciamo una piccola “furberia” da fare, cioè quella di unire il lavoro di isolamento acustico a quello termico. I materiali che sono usati per assorbire i rumori sono spesso quelli necessari per l’isolamento termico.

Ovviamente non essendo del settore dovete sempre richiedere dei sopralluoghi da parte di professionisti.

Quest’ultimi devono valutare l’intensità dei rumori per avere poi dei materiali che siano utili a eliminare tali fastidi. Non basta che usate qualche pannello di cartongesso se vivete a bordo strada con la ferrovia, qui è necessario una strutturazione dell’isolamento acustico da fare.

Calpestio dal piano superiore, che tormento

Chiunque viva in un condominio o in un appartamento sa che il calpestio è similare a un trapano che trapassa il cervello. I vicini del piano di sopra possono essere molto fastidiosi con l’uso continuativo di tacchetti, di scarpe pesanti oppure con la presenza di cani che hanno unghie che sono similari ad artigli che graffiano proprio il pavimento.

Il problema non è quello di utenti che giustamente camminano nel proprio appartamento, ma c’è una grave carenza di isolamento acustico che si risolve con dei lavori e installazione di pannelli che elimineranno per sempre il calpestio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.