Due arresti per furto con spaccata al TaoBao di Varese

Misura convalidata in direttissima dal tribunale: carcere per uno dei due l’altro all’obbligo di firma

polizia varese

Uno è in carcere, l’altro è stato sottoposto all’obbligo di firma per tre giorni a settimana: è il bilancio della direttissima avvenuta nella mattinata di giovedì a Varese.

I due imputati sono stati arrestati per furto in flagranza di reato nella serata di ieri. I fatti si riferiscono a quanto avvenuto questa notte al TaoBao di via Nuccia Casula. Il bazar è stato saccheggiato dopo la rottura della vetrata con un cubetto di porfido con l’obiettivo di sottrarre vestiti (alcuni subito indossati) per un valore superiore ai 500 euro.

I residenti, proprietari del negozio, svegliati dal fracasso hanno chiamato la polizia che ha arrestato i due giovani poco distante con ancora il bottino appresso costituito da un borsone contenente la refurtiva. Uno degli imputati ha ammesso di aver commesso altri furti in Provincia di Varese in particolare al bar Pirola.

I legali hanno proposto richiesta di rito alternativo al tribunale che valuterà il patteggiamento a 12 mesi di reclusione e 200 euro di multa. Prossima udienza il 6 dicembre.

«Gli investigatori, a questo punto, non escludono la possibilità che i due possano essere i responsabili anche di altri furti commessi, probabilmente con il concorso di alcuni complici, ultimamente in città in danno di altrettanti esercizi commerciali, che tanto hanno turbato l’opinione pubblica», dicono dalla questura.

Ultimate le formalità di rito, questa mattina si è celebrato come accennato il processo per direttissima. In sede di udienza di convalida dell’arresto, considerati i precedenti specifici e l’alta probabilità di reiterazione del reato, il giudice del tribunale di Varese ha disposto la custodia cautelare in carcere per il 24enne e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per il complice, 33enne.

Andrea Camurani
andrea.camurani@varesenews.it

Un giornale è come un amico, non sempre sei tu a sceglierlo ma una volta che c’è ti sarà fedele. Ogni giorno leali verso le idee di tutti, sostenete il nostro lavoro.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.