“Sulla via dei presepi”: il paese di Crenna di Gallarate si anima con le natività

Un itinerario di 61 presepi nel quartiere di Crenna visitabile fino all'Epifania

presepi associazione "Vivere Crenna"

Presepi in mostra nei cortili delle case e nelle vetrine delle case del quartiere di Crenna, a Gallarate: “Segui la stella – sulla via dei presepi” è l’iniziativa dell’associazione Vivere Crenna in collaborazione con la parrocchia di San Zenone, giunta alla sesta edizione.

Se nel 2015 iniziarono con 24 presepi tra le adesioni delle famiglie e delle attività commerciali, già nel 2015 erano 55. Quest’anno i presepi sono saliti a quota 61, visitabili fino al 6 gennaio 2022.

Perché proprio “Segui la stella -sula via dei presepi”? L’idea del nome venne, nelle prime riunioni dei soci, ripensando al passo evangelico dei Re Magi (Matteo 2.1): “Gesù nacque a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode. Alcuni Magi giunsero da oriente a Gerusalemme e domandavano: «Dov’è il re dei Giudei che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella, e siamo venuti per adorarlo»”.

Alcuni volontari bravi nei lavori di carpenteria costruirono le stelle comete per contrassegnare i luoghi dove era presente un presepe e fecero anche le sagome delle statue, che servivano ad allestire i presepi sul tipo di quello installato questa edizione in via De Rizzoli.

presepi associazione "Vivere Crenna"
Uno dei 61 presepi in mostra

Ormai l’iniziativa è entrata nei cuori dei crennesi, tenuta viva – nonostante le difficoltà cagionate dalla pandemia – dalla volontà degli abitanti del rione e dall’associazione Vivere Crenna con i suoi volontari.

Clicca qui per vedere la mappa di “Sulla via dei presepi”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.