Il varesino Paolo Bressan a Natale dirigerà a Vladivostok “I pagliacci” di Leoncavallo

Il direttore d'orchestra, che ha mosso i primi passi al liceo musicale della città, vanta una lunga esperienza di direzione in tutta Europa e in America

Sguardi quotidiani 2021

Il direttore d’orchestra varesino Paolo Bressan è stato chiamato al Teatro Mariinsky di Vladivostok in Russia il 24 e 25 dicembre per dirigere l’opera “I Pagliacci” di Leoncavallo. Nato 47 anni fa a Varese ha iniziato lo studio del pianoforte a 7 anni al Liceo musicale cittadino per poi diplomarsi nel 2002 in pianoforte, composizione e direzione d’orchestra al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Successivamente si è trasferito alla Hochschule di Weimar dove ha conseguito il titolo di direttore d’orchestra anche in Germania.

Dopo esperienze in diversi teatri tedeschi a Karlsrhue, Lispsia, Aachen, Kiel è stato chiamato al Teatro di Schwerin, capitale del Land Mecklemburg Vorpommern, dove ha svolto il ruolo di sostituto direttore. Nella cittadina tedesca ha insegnato al locale conservatorio ed ha istituito l’Orchestra Giovanile che ha portato in diverse tournée in Germania.
Da alcuni anni svolge la libera professione ed è stato chiamato a dirigere in diversi teatri tra i quali: il Teatro dell’Opera di Dallas, il Teatro Mariinsky di San Pietroburgo, il teatro dei Champs Èlisèes a Parigi, ha partecipato al Tokyo Festival of Classical Music. Nel giugno 2019 ha debuttato con l’Orquesta Nacional de España a Madrid. Nell’estate del 2019 ha collaborato con Valeriy Gergiev in una produzione dell’opera Simon Boccanegra al Festival di Salisburgo. Nel dicembre 2019 ha diretto alcune opere al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo.
Dal 2017 organizza ogni anno con il Maestro Louis Lortie il festival internazionale di Musica Classica denominato LACMUS sul Lago di Como, dove nel luglio 2021, ha diretto L’Orchestra Verdi di Milano in un concerto sull’Isola Comacina.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.