Il 50° catalogo dell’arte moderna presentato al Miv di Varese

Una mattinata di incontri al multisala Impero per il volume 1962-2022 Sessant'anni del Catalogo dell'AUna rte moderna

catalogo arte moderna

Di fronte a un buon numero di appassionati d’arte e artisti si è svolta sabato 22 gennaio la presentazione, giunta alla cinquantasettesima edizione, del volume d’arte. Il titolo dell’evento è stato: 1962-2022 Sessant’anni del Catalogo dell’AUna rte moderna – da Giulio Bolaffi editore a Editoriale Giorgio Mondadori (Gruppo Cairo).

La manifestazione organizzata dall’Associazione culturale europea (Ace) Ccr Ispra in collaborazione con diverse organizzazioni come il Circolo degli artisti di Varese, La Varese nascosta, Liberi artisti della provincia di Varese, Zerart, Lavit art gallery, Galleria d’Arte Otto Novecento, Aiace, Miv, Rete 55, Fondazione Minoprio, Fondazione del Varesotto per l’ambiente, il territorio e la coesione sociale, si è svolta con la conduzione di Matteo Inzaghi, direttore di Rete 55, che dopo la presentazione dell’evento ha introdotto i relatori.

Antonio Bandirali, organizzatore dell’evento e Responsabile Settore Arti visive dell’Associazione culturale europea, ha tracciato sinteticamente le finalità ee il percorso del Ccr Ispra, che poi ha originato la costituzione dell’Associazione culturale europea, che opera sul territorio in vari settori fra i quali quelli dell’arte e cultura.

È poi intervenuto Carlo Motta, responsabile editoriale del Catalogo dell’Arte moderna Giorgio Mondadori – Cairo editore, che ha svolto un’ampia relazione e presentazione del più longevo e ricercato annuario dell’arte italiana editato per la prima volta nel 1962 da Giulio Bolaffi descrivendo le evoluzioni del catalogo fino ai giorni nostri.

Ha poi dato il suo contributo Massimo Puja, direttore divisione Arte, Antiquariato & Cam, Cairo Rcs Media, che ha sottolineato il grande impegno ed entusiasmo che caratterizzano il mondo della promozione dell’arte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.