A Cocquio Trevisago si parla di Alzheimer: due serate per conoscere

Doppio appuntamento al Teatro Soms di Caldana: un momento destinato a tutti, “perché conoscere è il primo passo verso la prevenzione". Come fare per iscriversi

nonnino alzheimer

Si chiama “L’Alzheimer tra perdite e conquiste”, l’evento organizzato a Cocquio Trevisago per affrontare e conoscere una patologia che riguarda migliaia di famiglie.

Si tratta di due serate per affrontare i temi delle demenze e la malattia di Alzheimer; la comunicazione con il malato e le terapie non farmacologiche.

L’iniziativa è rivolta a tutti: operatori e professionisti che operano nel settore sociale, chi vive questa problematica tutti i giorni, ma anche a chiunque ne volesse sapere di più, perché conoscere è il primo passo verso la prevenzione.

L’intervento è patrocinato dalla “Comunità Montana Valli del Verbano”, Comune di Cocquio Trevisago, Gruppo Culturale Sportivo Amici di Cocquio, Associazione Alzheimer di Varese, Centro di Istruzione e Formazione del Piambello.

Venerdì 21 gennaio 2022 dalle ore 20.00 alle 22.00
Venerdì 28 gennaio 2022 dalle ore 20.00 alle 22.00
TEATRO SOMS
Via Carlo Malgarini,3
21034 Caldana

Per confermare la partecipazione, è necessario inviare una e-mail di prenotazione (indicando nome, cognome e numero telefonico) al seguente indirizzo: cfpvalceresio@gmail.com o contattare i seguenti numeri telefonici :

Dott.ssa Raffaela Pane 3404156781
Dott.ssa Giorgia Luoni 3281791905

Nel rispetto della normativa anti Covid-19 la partecipazione è vincolata al possesso del Green Pass e l’utilizzo della mascherina ffp2.

LA LOCANDINA DELL’INIZIATIVA

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.