Alda, Carla, Gino ed Enzo: “battezzati” i 4 falchetti del Pirellone

Sono i risultati del totonome rispetto ai pulli figli di Giulia e Giò e che vivono in cima a Palazzo Pirelli

falchetti pirellone

Qualche giorno fa erano state aperte le votazioni per scegliere i nomi dei 4 falchetti, figli di Giulia e Giò, che abitano in cima al Pirellone, il palazzo della Regione Lombardia in centro a Milano e che si possono seguire ogni minuto grazie alla webcam sul loro nido (guarda qui).

La scelta andava fatta su una lista di nomi legata a personaggi che hanno fatto grande il capoluogo lombardo, in attesa però di conoscere il sesso dei pulli.

Scoperto che si tratta di due maschi e due femmine, sono stati svelati i nomi: Alda (Merini), Carla (Fracci), Gino (Bramieri) ed Enzo (Jannacci).

Tra i nomi più scelti anche Sandra e Ugo, ma dovranno aspettare la prossima nidiata.

«Non è stato semplice stabilire il sesso dei pulli – si legge sul post della pagina gestita da Selvatica Milano -; purtroppo le indagini di laboratorio non ci hanno aiutato ma, triangolando le informazioni a disposizione, le immagini e i dati raccolti durante l’inanellamento siamo riusciti a scoprire che si trattava di due maschi e due femmine».

I quattro falchetti del Pirellone crescono e presto avranno un nome

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.