“Mamma non riesco a dormire” l’orsacchiotto ‘salvato’ per il bimbo sfollato di Luino

La richiesta di un bambino ancora fuori casa dopo diversi giorni. Lunedì prossimo assemblea straordinaria di condomino ospitata in municipio a Luino

Generico 16 Jan 2023

«Mamma senza il mio orsacchiotto non riesco a dormire, ti prego». Così la supplica di un bimbo sfollato con la sua famiglia dai condomini di Creva, a Luino, dove la montagna ha franato ai primi di gennaio, è arrivata prima alla mamma, e poi ai vigili del fuoco: insieme sono tornati in un appartamento del condominio “La Cavetta” di via Creva dove l’orsacchiotto e qualche altro effetto personale è stato prelevato in sicurezza.

Domani, giovedì, saranno infatti due settimane che la frana che incombe da anni sul condominio si è staccata causando danni ma fortunatamente nessun ferito ma obbligando i residenti a sfollare, provvedimento che pochi giorni dopo è stato preso dal Comune che con ordinanza ha imposto l’evacuazione pure del condominio «B» (il primo a svuotarsi è stato il «C»).

Ora la maggior parte dei cinquanta residenti circa è ancora ospitato da parenti, altri hanno trovato sistemazione in appartamenti in affitto a Maccagno. Una situazione che pesa, pesino sui sogni dei bambini.

Lunedì prossimo alle 17, fa sapere l’amministratore del condominio Paolo Della Rossa, «avremo assemblea condominiale straordinaria con i condomini del condominio  presso il municipio di Luino per fare il punto. La situazione è serie ed è bene che non cada nel dimenticatoio».

 

di
Pubblicato il 18 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.