Elettronica o adesiva: ecco la nuova vignetta per viaggiare in Svizzera

Si potrà acquistare dal 1 dicembre 2023 e sarà valida fino al 31 gennaio 2025 per le autostrade e semiautostrade. La versione elettronica si può acquistare online, ecco come funziona e cosa vuol dire l'opzione "visibile al pubblico"

contrassegno vignetta svizzera

Dal 1 dicembre sarà possibile acquistare la nuova “vignetta” per viaggiare lungo le autostrade svizzere. Quest’anno i viaggiatori potranno decidere se beneficiare dei vantaggi del nuovo contrassegno elettronico o se comprare il tradizionale contrassegno adesivo. Entrambi permettono di utilizzare le autostrade e le semiautostrade svizzere e il loro prezzo d’acquisto è di 40 franchi l’uno. I due contrassegni sono validi per l’anno in corso più un mese prima e un mese dopo. Nel caso del contrassegno 2024 quindi dal 1° dicembre 2023 al 31 gennaio 2025.

Contrassegno elettronico o cartaceo?

La differenza principale è che il contrassegno elettronico è associato digitalmente alla targa di controllo. Di conseguenza, l’utilizzo del contrassegno elettronico apporta dei vantaggi, in quanto può essere acquistato online indipendentemente da luogo e orario ed è valido direttamente dall’effettuazione del pagamento. Non occorre applicarlo al veicolo e quindi poi rimuoverlo. Nel caso delle targhe trasferibili, è necessario un solo contrassegno elettronico, anziché un contrassegno adesivo per ogni veicolo. Inoltre, se nel corso dell’anno si acquista un nuovo veicolo non è necessario comprare un nuovo contrassegno se la targa di controllo utilizzata è la stessa. Oltre a ciò, non occorre più acquistare un nuovo contrassegno in caso di rottura del parabrezza. L’acquisto anticipato del contrassegno elettronico permette ai viaggiatori provenienti dall’estero di evitare fermate inutili, raggiungendo così più velocemente la destinazione desiderata. Il controllo del contrassegno elettronico avviene tramite verifiche a campione della targa di controllo al confine da parte dei collaboratori dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC), nonché all’interno del Paese dalla polizia. Non sono previsti impianti per i controlli automatizzati. Al momento dell’acquisto del contrassegno elettronico occorre fornire solo tre informazioni: la categoria del veicolo, il Paese di immatricolazione e la targa di controllo. Non è necessario indicare, ad esempio, il detentore del veicolo.

Cosa vuol dire “visibile al pubblico”

L’opzione «Visibile al pubblico» permette di verificare se è già disponibile un contrassegno elettronico valido per la relativa targa di controllo. Ciò risulta particolarmente utile se un veicolo è utilizzato da più persone, come nel caso di veicoli noleggiati o del servizio di car sharing.

Dove acquistarlo

Dalla sua introduzione a inizio agosto, il contrassegno elettronico 2023 è stato venduto già oltre 250’000 volte attraverso il negozio online dell’UDSC. Il colore scelto per l’icona del contrassegno elettronico e del contrassegno adesivo 2024 è il verde, in riferimento alla segnaletica autostradale svizzera. Il contrassegno adesivo è acquistabile presso i consueti punti vendita come la posta, le autofficine e le stazioni di servizio, mentre quello elettronico all’indirizzo www.e-vignette.ch. Il video al seguente link mostra quanto è facile acquistare il contrassegno elettronico.

di
Pubblicato il 27 Novembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.