Ordinanza di sgombero per un condominio di via Torino a Gallarate

62 unità immobiliari, tra appartamenti e negozi, dovranno essere sgomberate in via Torino a Gallarate. La decisione a causa di gravi problemi strutturali e di sicurezza

polizia locale Gallarate

Il condominio di via Torino 8 a Gallarate dev’essere sgomberato. Lo decreta un’ordinanza di sgombero emessa oggi dagli uffici comunali. Il documento dichiara l’inagibilità dell’intero complesso a causa di gravi problemi strutturali e di sicurezza, segnalati nelle settimane precedenti dai vigili del fuoco e dagli operatori Ats.

La decisione di evacuare lo stabile è stata presa al fine di garantire la sicurezza degli occupanti e spetterà ora agli agenti della polizia locale verificare che i proprietari e gli inquilini delle 62 unità immobiliari, tra appartamenti e negozi, lascino effettivamente l’edificio.

Le segnalazioni di precarietà grave erano emerse già durante l’estate scorsa, con problematiche legate alla presenza di abusivi e a difetti strutturali che avevano causato anche un periodo di mancanza di riscaldamento l’anno precedente. La situazione si è ulteriormente aggravata ad inizio novembre quando un guasto alla fognatura ha provocato un’allagamento in un appartamento e infiltrazioni nel negozio sottostante.

Da quel momento è stato avviato un procedimento che ha condotto all’odierna ordinanza di sgombero, con la conseguenza che gli abitanti di via Torino 8 non potranno fare ritorno alle proprie abitazioni fino a quando non saranno risolte le problematiche segnalate dalle autorità nelle scorse settimane.

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Pubblicato il 29 Novembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.