I palchi del rock cominciano ad essere più affollati: ecco Van Morrison con la sua Caledonia Soul Orchestra

Sezione fiati e sezione archi davano nuova profondità al rock dal vivo

50 anni fa la musica

Parlando del secondo album di Springsteen vi avevo detto che più che da Dylan – il suo live lo vedremo in autunno – aveva preso da Van Morrison e questo eccezionale doppio live lo dimostra bene.

Bisogna pensare innanzitutto che poi le cose cambieranno, ma allora i tour del rock si facevano con massimo 5 o 6 musicisti sul palco: qui ce ne sono undici con sezione archi e sezione fiati. Non era del tutto inedito in un altro mondo, quello del R’n’B, dove i vari Brown e Pickett si facevano accompagnare da una piccola orchestra: il senso di questa operazione è proprio quello di mettere insieme i due mondi, cosa che a Van riusciva perfettamente in studio.

Inciso tra Los Angeles, Santa Monica e Londra (dove non si esibiva dai tempi dei Them) il disco ha una forza straordinaria, basandosi di un repertorio che spazia dalle prime cose dei Them, a quello dei suoi sette album solisti, oltre ad omaggi ai suoi maestri come Ray Charles, Sam Cooke e Sonny Boy Williamson. Disco talmente importante che nel 2016 fu pubblicato un ulteriore cofanetto con tre concerti interi, che vi ho accluso nella playlist qui sotto insieme all’originale.

Curiosità: abbastanza divertente il siparietto, non troppo traducibile, tra Van e uno spettatore nel finale di Cyprus Avenue. Si sente chiaramente dal pubblico un “Turn it on!” che era il grido con cui Van faceva ripartire la musica in Caravan. E Van che tranquillamente risponde “It’s turned on already ”.

50 anni fa la musica 

di
Pubblicato il 22 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.