Gli studenti dell’Einaudi di Varese ricordano Giacomo Matteotti “l’eroe che non muore mai”

Mercoledì 6 marzo l'istituto dedica una mattinata di studio sui valori della convivenza civile e di opposizione a ogni forma di violenza. Invitati il sindaco Galimberti, il prefetto Pasquariello, il giudice Battarino

giacomo matteotti

Un connubio virtuoso fra studenti, insegnanti e dirigente scolastica ha reso possibile l’iniziativa del giorno 6 marzo 2024 dedicata alla memoria di Giacomo Matteotti. L’eroe che non muore.
Una lezione di libertà e democrazia è significativamente il titolo della mattinata.

Da anni il Ministero dell’Istruzione − Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico promuove iniziative per ricordare la figura del deputato socialista ucciso violentemente il 10 giugno del 1924.

L’Istituto Einaudi con il patrocinio dell’Ufficio territoriale di Varese si fa protagonista di un importante momento formativo dei giovani alla cittadinanza attiva ed alla conoscenza e al rispetto delle istituzioni democratiche e dei valori fondanti di una società civile.

L’intento dei docenti della scuola e della dirigente scolastica è quello di orientare la comunità in cui operano verso la convivenza civile contro ogni forma di violenza. L’idea di assumere la vicenda di Giacomo Matteotti come esempio di una testimonianza morale e civile a cui fare riferimento per l’alta carica ideale della sua storia personale e politica è stata da subito fatta propria dagli studenti che hanno voluto progettare a pieno titolo l’evento ed essere protagonisti diretti della loro formazione.

La scelta tematica ha inteso, inoltre proporsi quale sussidio allo studio dell’educazione civica e dei principi e dei valori fondativi della Costituzione della Repubblica italiana.  L’evento del 6 marzo 2024 sarà per gli studenti dell’Einaudi il momento iniziale per proseguire nello studio dei valori democratici inseriti nella complessità dell’attuale società.

Saranno presenti il Dirigente dell’UST Giuseppe Carcano, il sindaco di VareseDavide Galimberti, il Prefetto Salvatore Psquariello.
Interverranno il prof. Giuseppe Nigro, presidente del comitato “Giacomo Matteotti per il centenario 1924-2024″, il giudice Giuseppe Battarino, gli studenti Andrés Garofalo, Alessandro Arcifa e Morgana Camplani.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 05 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.