Una segretissima agenzia di intelligence, un attentato nel cuore di Milano: “La Cabala” sbarca su Amazon

Se siete amanti dei gialli, su Amazon è disponibile "La Cabala - il giorno più lungo", il romanzo di esordio di Andrea Mobiglia, giovane autore tainese

La Cabala, di Andrea Mobiglia

“Andrea De Angelis era in riunione con i capi delle guardie del corpo del Presidente della Repubblica e del Presidente del Consiglio: queste erano due tra le poche cariche che sapevano dell’esistenza del Direttore, ma neanche loro sapevano esattamente quali erano i poteri che De Angelis aveva, né avevano intenzione di chiederglielo, sapevano soltanto che quando sentivano il Direttore comandava lui. Anche il Presidente del Consiglio si piegava al suo volere, così come il Presidente della Repubblica.
De Angelis era un uomo molto semplice, risoluto, perfettamente in grado di assumersi le responsabilità che il suo ruolo richiedeva: una sua decisione sbagliata poteva significare la morte di centinaia di persone, era responsabile della sicurezza di un’intera nazione, ma nessuno lo sapeva”.

Sono queste le prime battute del romanzo di esordio di Andrea Mobiglia, giovane autore tainese de La Cabala – il giorno più lungo, disponibile online.

La Cabala, di Andrea Mobiglia
Nella foto, a sinistra, Andrea Mobiglia

“Sin da bambino ho sempre avuto un sogno, quello di scrivere. È iniziato tutto quasi per gioco: sono passato dai fumetti ai romanzi per poi appassionarmi al genere giallo” ci raconta Andrea. “Nel mentre continuavo a pensare che forse avrei potuto raccontare anche io una storia, un giorno“.

Classe 1992, Andrea coltiva da sempre la passione per la scrittura ma è solo nel 2020 che inizia a dare forma alla “sua” storia, La Cabala, romanzo frutto della sua passione, del suo tempo libero e della sua fantasia.

“Dopo tanto tempo tra scrittura, rilettura, bozze e versioni definitive, finalmente quel piccolo grande sogno è realtà”.

Da maggio 2022, La Cabala – il giorno più lungo è disponibile su Amazon.

SCARICA L’ANTEPRIMA PDF

“All’interno del romanzo sono presenti alcuni dei luoghi della mia infanzia, ho citato brevemente anche alcuni episodi di vita vissuta, come se fossero dei cameo cinematografici; certamente la mia passione per la cinematografia e le serie televisive ha influito sul risultato finale” spiega Andrea. “Il racconto si svolge nell’arco di una giornata -poco meno di 24 ore- e, di tanto in tanto, vengono presentati alcuni flashback”.

Perché acquistarlo? La Cabala è avvincente, caratterizzato da una scrittura scorrevole che vi terrà incollati fino alla fine; intrigante, appassionante, mai prevedibile, il racconto ha la capacità di portare il lettore in uno stato di apprensione che lo invoglia a leggere la pagina successiva, poi un’altra e un’altra ancora, desideroso di conoscere come si evolverà e come andrà a finire la storia. In definitiva, il romanzo di Andrea Mobiglia è la suspence fatta libro.

ACQUISTA IL ROMANZO

LA TRAMA

La Cabala – il giorno più lungo narra le vicende di un’agenzia d’intelligence italiana, la Cabala appunto, segreta agli stessi apparati statali, tanto che solo il Presidente e pochi altri sono a conoscenza della sua esistenza. È un thriller che racconta come quest’agenzia cerchi di risolvere un attentato alla metropolitana di Milano; le sue azioni avranno delle conseguenze e la storia continuerà oltre il termine dell’emergenza.

Servirà compiere una scelta per salvare gli ostaggi, ma alcuni sono inevitabilmente destinati a morire. Chi sarà in grado di convivere con il sangue innocente nelle proprie mani?

Ci sono varie storyline all’interno del libro e il tutto è introdotto, capitolo per capitolo, dall’orario e dal luogo degli avvenimenti descritti (in ordine: data, luogo, ora). Ambientato tra Milano, Roma, lago di Garda, Cuba, San Fruttuoso e Genova, il romanzo ruota attorno alla capacità da parte dei protagonisti di fare scelte che a prima vista potrebbero essere definite ciniche e con le quali dovranno convivere.

I CANALI SOCIAL

Facebook | Instagram

di
Pubblicato il 23 Giugno 2022

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.