Stanco di viaggiare tutti i giorni fino a Milano?

Il 25 marzo 2015 migliaia e migliaia di lavoratori non si recheranno negli uffici a Milano e sperimenteranno una nuova forma di lavoro promossa dal Comune di Milano: La Giornata del “Lavoro Agile”.

b smart center

Lavoro Agile significa svolgere il proprio operato in luoghi diversi dall’abituale ufficio che spesso risulta essere lontano, dislocato a km e km di distanza e a qualche ora di viaggio da casa.

Lavoro Agile significa avere più tempo per sé, più qualità della vita, più produttività, meno stress e meno inquinamento.

Lavoro Agile significa sperimentare nuove forme di lavoro come quello nelle postazioni coworking e negli uffici privati in affitto ad ore, dove poter svolgere le proprie attività in un ambiente stimolante e coinvolgente… e vicino a casa.
Alla giornata del Lavoro Agile hanno partecipato alla prima edizione del 2014 e confermano l’adesione alla seconda edizione, aziende quali Allianz, ABB, l’Oréal Italia, Microsoft, Siemens, Telecom, Accenture, Barilla, Nestlé, Deutsche Bank,… E da quest’anno il numero aumenta con Coop, Monte dei Paschi di Siena, Barclays, Fastweb, Banca Popolare di Milano,…
Nel 2014 la giornata si è tenuta il 6 febbraio e ha coinvolto 5.681 dipendenti, 97 aziende e 7 enti; per analizzare il fenomeno, il Comune di Milano ha chiesto agli aderenti di compilare un questionario online dove si richiedono informazioni generali sulla persona, struttura di appogggio,.. l’esito del questionario è stato poi pubblicato direttamente sulla pagina dedicata del Comune di Milano.

Uno dei dati che maggiormente colpisce sono le ore risparmiate negli spostamenti: 2.600. Un numero elevatissimo che fa ancora più impressione se espresso in giorni per non dire in mesi: 108 giorni, quasi 3 mesi di tempo libero sprecato, stress accumulato.
C’è chi a Gallarate, ha deciso di appoggiare questa causa. Si tratta di B-Smart Center, centro coworking e business a 200 mt dall’uscita della stazione di Gallarate.
Il Comune di Milano ha, infatti, recentemente sottoscritto con la struttura di Gallarate il protocollo di adesione alla giornata del Lavoro Agile del 25 marzo 2015. B-Smart Center quindi metterà a disposizione gratuitamente per i pendolari diretti a Milano, postazioni coworking (fino ad un massimo di 20 posti), rilasciando un attestato di presenza per l’azienda che partecipa all’iniziativa.

I “lavoratori nomadi” interessati a questa opportunità di sperimentazione, potranno prenotare la propria postazione di lavoro gratuita inviando semplicemente una mail all’indirizzo info@b-smartcenter.it .
La proposta è indirizzata non solo a lavoratori dipendenti ma anche a Freelancer o collaboratori autonomi.
Le postazioni coworking, come gli uffici in affitto ad ore, sono una delle possibili soluzioni di Lavoro Agile che hanno permesso in diversi paesi del mondo un miglioramento generale della vita delle persone, sia in termini professionali che personali.
“Lavorare in un ambiente dove affluiscono diverse persone, idee e professioni permette di ricevere continui stimoli per la crescita professionale.” Commenta Chiara Cremonesi, coordinatrice di B-Smart Center “Poco tempo fa mi trovavo alla macchinetta del caffè insieme a G., un coworker del centro. Abbiamo iniziato a parlare di Skype,
di come ha cambiato il modo di gestire gli incontri di lavoro. G. mi ha raccontato che nella sua azienda che accoglie lavoratori da ogni dove, un giorno alla settimana, si tengono con skype gli stand-up meeting per un aggiornamento sui progetti in corso. Mi sono fatta spiegare cosa fossero: incontri dove i partecipanti stanno tutti in piedi attorno ad un tavolo. La posizione, non troppo comoda, impone un trasferimento di informazioni molto veloce e conciso. Solo l’essenziale. Questa metodica di meeting la stiamo ora utilizzando anche noi e da 2-3 ore di riunione di allineamento, siamo passati a 30 minuti!”

Esistono diverse forme di partecipazione ed adesione agli ambienti coworking e business center, per tutti i gusti e… portafogli.
C’è la formula classica di ufficio in affitto dove il centro mette a disposizione
uffici chiusi ed indipendenti che possono essere prenotati per ore, mezze giornate, giornate, mesi e anni. Poi vi sono le postazioni coworking: postazioni lavoro in tavoli da 4-6 persone, dotate di rete wireless e corrente elettrica; la formula di partecipazione più apprezzata è l’abbonamento a numero di ingressi, ovvero la possibilità di disporre di postazioni di lavoro senza rigidità e spreco di risorse poiché si può disporre dei propri ingressi nei soli giorni di effettivo bisogno.
Ed infine ci sono i servizi di Virtual Office che possono prevedere la domiciliazione postale presso il centro con pacchetti di sale riunioni e/o ore di postazioni coworking mensili.

Per informazioni: info@b-smartcenter.it
www.b-smartcenter.it

Laura Fontana
laura@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Marzo 2015

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.