Luca Tomasina

  • Vive a OSMATE VA

I miei commenti (2)

  1. Spett.le Azienda,
    ringrazio per la precisazione che però non fa altro che ribadire ma il problema rimane:
    1) come fa mio padre a delegarmi se si trova presso una Rsa di altro comune e per le regole del lockdown io non posso uscire dal mio? E se anche potessi uscire dal comune, sempre per i motivi che ben conosciamo, l’accesso alla Rsa e la visita parenti sono precluse.
    2) infine, visti i problemi mentali di papà, che validità avrebbe la sua delega?

    Non mi sembra che l’Azienda abbia dato una risposta utile come non mi pare che, soprattutto in questo particolare e delicato momento in cui siamo tutti invitati ad evitare spostamenti e assembramenti, siano state adottate soluzioni per venire incontro alle difficoltà dei cittadini.

    Cordialità.
    Luca Tomasina

    in Ritiro raccomandata Poste Italiane: Mission impossible (Con risposta dell’azienda)

    29 Novembre 2020 @ 14:53
  2. @carlo196
    grazie per la sua risposta che condivido appieno: proprio come Ponzio Pilato, Poste Italiane, se ne lava le mani.
    Per quanto riguarda l’avviso senza il tentato recapito da parte dei portalettere, se effettivamente questo succede è una pessima abitudine che poi costringe il cittadino a perdere tempo per il ritiro.
    Cordiali saluti

    in Ritiro raccomandata Poste Italiane: Mission impossible (Con risposta dell’azienda)

    29 Novembre 2020 @ 15:25

Foto dei lettori (0)

Notizie (0)

Auguri (0)

Viaggi (0)

Nascite (0)

Matrimoni (0)

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.