Obiettivo della Cgil: 70mila firme dalla provincia

Le segreteria provinciale rilancia la campagna di raccolta firme e organizza un calendario di appuntamenti nelle piazze della città

Questa mattina la Cgil era a Castellanza, nei prossimi giorni sarà a Varese e nel resto della provincia per continuare a raccogliere le firme contro l’attacco dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori e i provvedimenti del governo contenuti nelle leggi delega sul mercato del lavoro. Obiettivo dichiarato: settantamila firme dalla provincia di Varese. Così la segreteria provinciale della Cgil rilancia la campagna iniziata prima delle vacanze estive dalle categorie della Funzione Pubblica.
«Crediamo che non solo i lavoratori ed i pensionati ma tutti i cittadini abbiano il diritto di esprimersi rispetto a provvedimenti che, di fatto, riducono i loro diritti e le tutele, delineando un modello di società che penalizza i più deboli – spiega il sindacato in una nota – per questo ora chiediamo a tutti di esprimere due No e due Si: i due no sono quelli contro l’attacco all’articolo 18 e alle leggi delega, i due si per estendere i diritti e le tutele ai lavoratori che oggi ne sono privi, ai cosiddetti atipici, ai parasubordinati, ai dipendenti delle piccole imprese e per estendere gli ammortizzatori sociali oltre le imprese di grande dimensione».
proprio per questo la raccolta di firme della cgil esce dai luoghi di lavoro per approdare alle piazze, doce sono stati organizzati punti di raccolta firme. Saranno così nelle feste organizzate dalle forze politiche e di quartiere, alle fiera di Varese, davanti alle stazioni ferroviarie, alla Malpensa, in prossimità dei centri commerciali e presso tutte le sedi e recapiti della provincia.

A Varese

  • Sabato 31 Agosto Piazza della Repubblica, centro commerciale "Le corti", dalle ore 14,30 alle 18,00

  • Domenica 1 Settembre Piazza Monte Grappa in occasione del mercato Bosino, dalle ore 9, 30 alle 18,00
  • Lunedì 2 settembre al mercato di Piazzale Kennedy, dalle ore 9,00 alle 16,00
  • Mercoledì 4 settembre davanti alla stazione Ferrovie dello Stato, dalle ore 7,00 alle 9,00
  • Giovedì 5 Settembre davanti alla stazione Ferrovie Nord dalle 7,00 alle 9,00
  • Sabato 7 settembre al mercato di Piazzale Kennedy, dalle ore 9,00 alle 16,00

:(Inoltre sarà collocato un tavolo di raccolta nei giorni 31 Agosto e 1 Settembre alla festa dell’Unità di Varese)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 agosto 2002
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.