La neve non dà tregua: è paralisi

Varese - Circolazione praticamente bloccata in città, in autostrada da Solbiate Arno e nei comuni confinanti della cintura sud. Buona la situazione nel resto della provincia

La neve non dà tregua e la città è in ginocchio. La situazione più pesante è proprio in città e attorno al capoluogo. La polizia stradale segnala intasamenti un po’ ovunque: su tutte le arterie principali e secondarie la circolazione è estremamente difficoltosa. Non ci sono incidenti di rilievo, ma molti micro tamponamenti dato che si viaggia a passo d’uomo.
In autostrada, la paralisi di questa mattina, con mezzi pesanti di traverso sulla carreggiata, è terminata ma ci sono ancora gli strascichi del maxi ingorgo per entrare in città, con la coda che inizia a Solbiate Arno. Paralizzata, quindi, anche la Gallaratese sempre da Solbiate. Cruciale lo snodo autostradale di Buguggiate che crea disagi su tutta l’area: la provinciale uno, quella del lago, è praticamente bloccata sempre a causa dei mezzi pesanti. Solo vicino a Gavirate la circolazione torna ad essere discretamente scorrevole e migliora via via che si procede verso il lago Maggiore.

Nel nord si segnalano problemi sulla Valganna: poco dopo Marchirolo un autocarro occupa la sede stradale in direzione Lavena. Disagi, infine, in direzione Gaggiolo all’altezza dei lavori in corso che provocano la marcia a senso alternato.
Nel sud, infine, non si segnalano problemi di sorta perché le precipitazioni sono solo a carattere di pioggia.
Dalla Provincia fanno sapere che almeno 80 mezzi, tra spazzaneve e spargisale, sono in circolazione. ll loro intervento, però, è impedito dagli ingorghi.
La situazione pare destinata a rimanere problematica sino a sera: le previsioni del Centro Geofisico prealpino indicano neve sino alle 18 o al massimo alle 20. Nessuna speranza che ci sia un rialzo della temperatura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.