Vigile urbano picchiato da un’automobilista

Oggetto del contendere una multa per una infrazione del codice della strada

Un automobilista contesta la multa appena fattagli dal vigile urbano, ma tutto rimane com’è. L’agente non fa in tempo ad andarsene che l’automobilista inizia a prenderlo a calci e pugni.
È quanto accaduto ieri pomeriggio, mercoledì 22 gennaio intorno alle 13, ad Origgio, nel saronnese.
Protagonista della vicenda un ragazzo di 24 anni che si è visto rifiutate più le proprie richieste di rivedere la contravvenzione effettuata dal vigile.
La “rissa” è avvenuta in mezzo alla strada e l’agente della Polizia Municipale di Origgio ha riportato ferite alle mani, alle gambe e ai glutei. Il tutto, però, giudicato guaribile in 4 giorni.
Il ragazzo multato intanto è stato arrestato dai carabinieri di Caronno Pertusella con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Attualmente si trova nel carcere di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.