Il respiro sotto inchiesta: una giornata di controlli

Nona Giornata nazionale del respiro. A Saronno specialisti di pneumologia saranno a disposizione dei cittadini sabato 24 maggio

L’Azienda Ospedaliera e il Presidio di Saronno aderiscono alla IX giornata nazionale del respiro con una settimana di anticipo. Sabato 24 maggio, infatti, e non il 31 (come nel resto d’Italia), dalle 9.00 alle 17.00, presso il tendone appositamente allestito in città, in Piazza Volontari del Sangue, gli specialisti di Pneumologia dell’Ospedale saranno a disposizione dei saronnesi che lo vorranno per una serie di test gratuiti.

Con gli strumenti a disposizione potranno eseguire spirometrie ovvero la misurazione del respiro, e saturimetrie , vale a dire la valutazione del contenuto di ossigeno del sangue. Inoltre ai fumatori, con finalità dissuasiva, potrà essere misurata la concentrazione di ossido di carbonio sull’espirato.

L’iniziativa della Pneumologia di Saronno è resa possibile anche grazie alla collaborazione del Rotary Club cittadino.

Vale la pena ricordare che la struttura di cui è responsabile il dottor Raffaello Adami, presto sarà dotata di un sofisticato sistema di monitoraggio cardiorespiratorio per pazienti gravi, mentre è già in funzione una sala di broncoscopia (per le diagnosi e le terapie endobronchiali) ed un laboratorio di fisiopatologia respiratoria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.