Falso allarme: volo Air France atterra a Malpensa

Intervenuta la Polaria. si tratterebbe però di un equivoco: l'insistenza di un cittadino senegalese per tenere a bordo un bagaglio

Un volo AirFrance partito da Pisa e diretto a Parigi è atterrato questa mattina intorno alle 11 a Malpensa perché a bordo il comandante avrebbe ravvisato la presenza di un bagaglio sospetto. L’aereo, dopo l’uscita dei 41 passeggeri, è stato controllato in pista dagli agenti della Polaria di Malpensa.
Ma l’episodio sembrerebbe in realtà frutto di un equivoco, amplificato forse dalla tensione di questi giorni per il pericolo di attacchi terroristici.
La borsa era di un cittadino senegalese, salito a Pisa e passato attraverso il normale controllo radiogeno. Prima di salire sull’aereo vi sarebbe stato un diverbio con l’equipaggio sull’opportunità di portare il bagaglio a mano e l’insistenza dell’uomo potrebbe aver insospettito qualcuno dei passeggeri.
La polizia sta però verificando le comunicazioni tra torre di controllo e pilota per capire come mai un episodio tutto sommato abbastanza banale si sia trasformato, nel giro di qualche minuto, in un allarme, che per fortuna ha avuto come conseguenza solo un pesante ritardo per l’aereo diretto a Parigi. Certo, la tensione è alta in tutti gli aeroporti. E proprio da Pisa era partito l’aereo da turismo che eri sera è precipitato sul versante francese delle Alpi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.