Halloween nel Parco del Ticino

Iniziative dedicate ai bambini per la notte delle streghe

Piccoli maghi, zucche, antiche leggende celtiche, dolcetti e scherzetti dedicati a tutti i bambini per celebrare insieme al Parco del Ticino la festa di Halloween. Per due giorni i boschi del parco si trasformeranno in foreste incantate dove streghette, elfi, gufi e civette attenderanno l’arrivo dei loro piccoli ospiti per dare vita a una delle feste più “magiche” dell’anno.

 

Due le iniziative in programma nel parco per la notte delle streghe. 

Domenica 31, dalle ore 14,30, la Riserva “La Fagiana”, primo Centro Parco del Parco del Ticino, a Pontevecchio di Magenta ospiterà la “Festa di Halloween”, una grande festa in maschera all’insegna del divertimento e della magia. Sono invitati tutti i bambini (dai 4 ai 12 anni), che potranno partecipare a fantastici giochi a tema stregonesco, costruire i caratteristici lumini di Halloween con le zucche e farsi truccare nel personaggio fantastico preferito. Non mancherà una grande merenda in compagnia e la possibilità di visitare il Centro Recupero Fauna Selvatica della LIPU, ospitato all’interno del Parco del Ticino, che cura ogni anno oltre mille animali selvatici.

Prenotazione obbligatoria al numero 338.3148603. Il costo è di Euro 5,00.

Come raggiungere la Riserva “La Fagiana”

Da Milano: autostrada Milano – Torino (A4), uscita Boffalora Ticino. Seguire i cartelli “Parco del Ticino” e, una volta giunti a Pontevecchio di Magenta, la segnaletica che indica “Centro Parco – La Fagiana”.  

La sera prima è in programma sabato 30 ottobre, dalle ore 21, presso il Centro Parco ”La Venara” a Zerbolò (PV).  Nella “Notte di Halloween” i piccoli ospiti potranno conoscere le origini di questa antica festa attraverso il racconto di antiche leggende celtiche e, accompagnati dagli operatori dell’Associazione Olduvai, si addentreranno nel bosco alla scoperta degli abitanti della notte, in una delle più antiche foreste di pianura: il Bosco Siro Negri. Durante l’escursione saranno lanciati richiami registrati di rapaci notturni, che risponderanno e ingaggeranno dispute canore per la difesa del territorio di caccia e riproduzione.

Prenotazione obbligatoria: 338.6320830 (da mercoledì a domenica dalle 10 alle 18); 02.84891394; info@centroparcovenara.it; info@olduvai.it 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.