Volaregroup, si stacca un altro pezzo della vecchia dirigenza

Giancarlo Tedeschi, direttore delle operazioni di volo di Volare Group, ha annunciato le sue dimissioni

Giancarlo Tedeschi, direttore delle operazioni di volo di Volare Group, avrebbe annunciato ieri le sue dimissioni dal gruppo per passare alla compagnia Blue Panorama: lo anticipa questa mattina il quotidiano economico il Sole 24 Ore le dimissioni di tedeschi saranno operative dal 15 novembre e seguono di una settimana quelle dell’amministratore delegato Andrea Molinari, che aveva da poco preso il posto di Fossa. La notizia, anche se non confermata ufficialmente, è pressocchè certa.

«La notizia non ci era stata ancora resa nota, ma non ci stupisce – commenta Dario Balotta, segretario regionale della Fit Cisl, uno dei protagonisti della trattativa in Volare Group – La verità è che la notizia vera, in tutta questa faccenda, e che Zoccai (uno degli azionisti, ndr) se ne va perché si rifiuta di procedere alla ricapitalizzazione e gli altri sono intenzionati a rilevare la sua quota. L’altra verità è che tutti coloro che hanno fatto parte della vecchia dirigenza rappresentano comunque una sconfitta, un insuccesso. Per molti di loro la sensazione è che non c’è più posto».

Il nuovo piano industriale del resto, dovrà rivedere tutte le modalità dal punto di vista organizzativo: questo potrebbe essere uno dei motivi per cui uno degli uomini chiave dell’organizzazione se n’è andato, anche se voci riportate dal quotidiano parlano della necessità di un riavvicinamento alla famiglia.
Un criterio, quello del riassetto organizzativo, che potrebbe far cadere altre teste. «Non è escluso che ci siano altre defezioni» azzarda infatti Balotta.

La ricerca del nuovo amministratore delegato, dopo le due dimissioni in un mese che l’azienda ha incassato, non registra ufficialmente novità, anche se pare che un nuovo nome sia già nell’aria. Domattina intanto è previsto un incontro tra la proprietà e i sindacati nella sede di Volare.

 

 

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.