Formigoni si candida al Senato

La firma domenica pomeriggio nella sede milanese di Forza Italia. E la Mussolini conferma la candidatura della mamma di Claudio Meggiorin

Roberto Formigoni ha accettato la candidatura al Senato. Il presidente della Regione Lombardia ha firmato oggi pomeriggio, domenica 5 marzo, l’accettazione nella sede milanese di Forza Italia.
Per quanto riguarda invece la presenza nelle liste di uomini vicini al governatore, lo staff di Formigoni spiega che la «situazione è in evoluzione». Dettagli che verranno affrontati nel vertice fissato da Berlusconi per questa ad Arcore, alla presenza anche di Bossi, il più critico contro la scelta di Formigoni di correre per Palazzo Madama.
Alessandra Mussolini ha invece annunciato che il suo partito, Alternativa Sociale con Alessandra Mussolini, al Senato, nel collegio della Lombardia, candiderà  Elisabetta Meggiorin, la mamma del giovane Claudio ucciso a Besano nel giugno dell’anno scorso.
Ricordiamo che il termine ultimo per la presentazione delle candidature è a
lle ore 20 di domani lunedì 6 marzo quando i partiti dovranno depositare presso le cancellerie competenti delle Corti d’Appello dei tribunali gli elenchi definitivi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.