Schianto mortale sul Sempione, due vittime

L'incidente nel pomeriggio di domenica all'altezza di Castelletto Ticino, sul basso Verbano: restano uccisi il bustocco F. F., 50 anni, e la brasiliana C. S. che era con lui

Anche un bustocco fra le vittime del weekend su due ruote. Ieri, verso le ore 16, in territorio di Castelletto Ticino (novara) lungo la Statale del Sempione ha perso la vita F. F., 50enne di Busto Arsizio scontratosi con la sua moto Yamaha  contro una Bmw e in seguito, dopo il salto di corsia, centrato da un’altra Bmw e una Seat che provenivano in senso opposto. Nulla da fare per lui, deceduto sul colpo; e nulla da fare purtroppo anche per C. S., 35 anni, brasiliana, che sedeva sul sedile posteriore della moto, ed è morta poco dopo lo schianto. I due provenivano da Dormelletto in direzione sud, quando si sono scontrati con la prima auto finendo per sbandare nella corsia opposta, dove sono stati falciati dalle due auto sopraggiungenti. L’incidente, avvenuto in un momento di traffico molto intenso su un’arteria trafficatissima, ha provocato lunghe code per il rientro domenicale dal Verbano. Sul luogo sono accorsi Polizia stradale, Carabinieri e Vigili del Fuoco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore