L’arte tra follia e psichiatria

Nuovo ciclo di conferenze organizzato dalla Jonas Varese Onlus a Varese dal 19 aprile

Nuovo ciclo di conferenze alla sede di via Giambellino 12 dell’associazione Jonas Varese Onlus a partire dal 19 aprile. Filo conduttore è il rapporto tra arte e psicoanalisi, e ai vari incontri interverranno psichiatri e psicologi esperti sul tema. In programma 3 appuntamenti: il primo, il 19 aprile alle ore 21.00 dal titolo "Psicoanalisi tra arte e musica" con la partecipazione del dr. Luca Ciusani, psicologo dello Jonas di Como. Seguiranno il 3 maggio sempre alle ore 21.00  "L’artista e l’opera d’arte", con il dr. Moreno Mattioli, psicologo clinico, allievo della società psicoanalitica italiana, della Jonas Varese Onlus, e in chiusura il 17 maggio alla stessa ora "Arte come terapia della follia: da Van Gogh a Robbie Williams", con l’intervento del dr. Michele Rugo, psichiatra e psicoterapeuta, presidente della Jonas Varese Onlus.

La partecipazione è libera, per ulteriori informazioni chiamare il 348/2463645

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.