Muore folgorata in vasca da bagno

Tragico e fatale infortunio per una donna di 73 anni, forse vittima di una dispersione di corrente

È morta folgorata in una vasca da bagno dove pare si stesse facendo la doccia Maria Carla Colombo, una donna di 73 anni: la notizia si è diffusa nella serata di giovedì. L’incidente fatale è avvenuto in un capannone di via Silvio Pellico a Olgiate Olona, sopra cui risiedeva la donna. Dalle ricostruzioni, non ancora chiarissime, pare che la donna sia rimasta folgorata appoggiandosi o passando vicino ad un macchinario del capannone, forse per una dispersione di corrente. La donna sarebbe rimasta uccisa sul colpo da una scarica a 380 volt, come constatato dalla CRI di Legnano, intervenuta con i vigili del fuooco che hanno provveduto a staccare l’alimentazione elettrica. Oggi l’autopsia, anche se non sembrano sussistere dubbi sulla causa di quanto accaduto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.