Si perde a Vararo, lo ritrovano i pompieri

Brutta avventura per un 78enne che non è riuscito a rientrare da una passeggiata. Individuato dall'elicottero è stato poi recuperato dal Saf

Ore di apprensione oggi pomeriggio (lunedì 30 aprile) per un uomo di 78 anni, avventuratosi nei boschi sopra Vararo per una passeggiata. L’anziano escursionista si è infatti perso sulle pendici del Sasso del Ferro, tanto che verso le 13,30 sono scattate le ricerche.

Sul posto sono così arrivate unità dei Vigili del Fuoco, del Saf, le squadre cinofile del Corpo Forestale, i Carabinieri di Luino e la Polizia Locale del Verbano, oltre ad alcune unità del Soccorso Alpino che hanno predisposto una base operativa nei pressi della località Gigliola.
L’uomo è stato rintracciato al cellulare, ma non ha saputo segnalare la propria posizione; da Malpensa si è così alzato il volo l’elicottero dei Vigili del Fuoco che è riuscito a individuare il disperso nei pressi di un rudere abbandonato nelle vicinanze della frazione montana di Vararo. L’elicottero è riuscito anche ad atterrare in uno spiazzo poco distante, ma il 78enne non se l’è sentita di salire a bordo. Per questo motivo è quindi partita a piedi una squadra di soccorritori del Saf, che ha riportato l’uomo in paese dove è stato preso in consegna dai sanitari del 118. Ora l’anziano sarà portato nel vicino ospedale per una serie di accertamenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.