Nonni e nipoti, una festa tutta per loro

Giovedì 25 ottobre, si terrà la prima festa dei nonni organizzata dal comune

Racconti e aneddoti che dicono di un rapporto unico al mondo, privilegiato e prezioso. Quello fra nonni e nipoti. E’ quanto emerge dagli elaborati e dai disegni dei bambini della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria di Luvinate, che hanno partecipato al concorso: “Il Mio nonno!” promosso dall’Amministrazione Comunale di Luvinate, e che verranno presentati e premiati giovedì 25 ottobre, a partire dalle ore 14.30, presso il Centro Sociale di Luvinate, in occasione della 1ª Festa dei Nonni 2007 organizzata dal Comune.

Per il primo anno infatti Luvinate partecipa, come molte altre amministrazioni comunali, alla Festa dei Nonni, promossa a partire dal 2004 da Regione Lombardia su iniziativa del Presidente Formigoni, per ringraziare i nonni e riconoscere la loro essenziale funzione educativa e di sostegno a tante famiglie. Una ricorrenza che è stata istituita anche dal Parlamento nel 2005, con lo scopo di coinvolgere Regioni, Province e Comuni al fine di elaborare iniziative che valorizzino il ruolo dei nonni.
«Il Comune di Luvinate crede nella famiglia e vuole aiutarla a essere sempre di più se stessa. Ossia a non dimenticare le proprie radici e la propria storia» ha affermato il vicesindaco ed assessore ai servizi sociali ed educativi Alessandro Boriani. Infatti chi più dei nonni può aiutare a non dimenticare? I nonni costituiscono la memoria storica e affettiva di chi viene dopo di loro.

Ecco allora una grande festa, che vedrà il coinvolgimento dei bambini e dei loro insegnanti, insieme ai volontari e agli amici del Centro Anziani di Luvinate e di Luart – Luvinate Artisti.

«Voglio cogliere i nonni nel loro rapporto affettivo, educativo e personale con i loro nipoti. I nonni e le nonne sono moltissimi, circa 1.800.000 in Lombardia, quasi il 20 per cento della popolazione. Credo che in una società vorticosa come la nostra che spesso separa le persone –aveva detto nei giorni scorsi il Presidente Formigoni. la presenza dei nonni sia importantissima». Per non dimenticare le proprie radici e la propria storia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.