Un viaggio tra il rapporto “telefonico” di padre e figlio

Sabato 3 novembre presentazione alla Libreria del corso di "Hotel Lamemoria", secondo libro di Tibe, dj che ha collaborato anche con i Bluvertigo

È la Libreria del corso il luogo prescelto per la presentazione, in programma sabato 3 novembre alle 18.30, di “Hotel Lamemoria”, la seconda opera di Tibe, dj, scrittore e musicista tra i più apprezzati del panorama contemporaneo. La storia è quella tra un figlio e un padre che si parlano solo per telefono, senza vedersi mai. E la curiosità, il bisogno, nel ragazzo, di scoprire chi sia davvero quel genitore così presente e assente insieme, di conoscere il passato della sua famiglia, le proprie origini. Fino al giorno in cui un evento inquietante rimette tutto in gioco: Lory riceve una busta anonima, dentro solo una foto. Una foto di lui che cammina, avvolto nel suo solito maglione, per le strade di Londra. Così, tra le atmosfere decadenti dei Grand Hotel di mezzo mondo, inizia un’avventura di ricerca dentro e fuori di sé che porterà a insospettabili scoperte, che forse sarebbe stato meglio lasciare sepolte dal tempo. L’autore ha all’attivo numerose collaborazioni artistiche, tra cui i Garbo e i Bluvertigo. Per la Piccola Biblioteca Oscar ha pubblicato il romanzo “Valido per due”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.