Alla scoperta dei pettirossi

Una domenica diversa proposta dall'Oasi lipu, destinata soprattutto a bambini e ragazzi. Che potranno portarsi a casa la casetta per gli uccelli fatta da loro

Vi siete mai fermati ad osservare i piccoli volatili che cantano nel vostro giardino? A volte sono così lontani ed è così breve il tempo in cui stanno posati che è difficile capire quanto sono grandi, coglierne le caratteristiche salienti, apprezzarne la sinuosità delle forme e la bellezza dei colori. Grazie agli esperti della Stazione ornitologica LIPU domenica 19 ottobre sarà possibile osservare da molto vicino numerose specie di uccelli, come cince, tordi e cardellini.  L’appuntamento è alla palude Brabbia alle 8.30, per un percorso che permetterà di capire quali caratteri osservare per distinguere le varie specie, quali accorgimenti adottare per attirarli ed osservarli indisturbati. Nel pomeriggio poi (dalle 14.30) i bambini potranno cimentarsi nella costruzione di mangiatoie per aiutare i piccoli uccelli di boschi e giardini durante la stagione invernale.

Con semplici materiali di recupero e, per i più grandicelli, con chiodi legno e martello, ciascun bambino potrà creare una mangiatoia da appendere nel giardino o da portare a scuola: così finalmente non sarà così difficile avere come vicini di casa pettirossi, cinciallegre e fringuelli.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al n° 0332/964028 o scrivere a oasi.brabbia@lipu.it . Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria. La Palude Brabbia è una Riserva Naturale gestita dalla Provincia di Varese. 

Per la LIPU

Barbara Raimondi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.