Varese in Galleria, a due passi dal Duomo

La promozione turistica di Varese insieme a quella di Milano: accordo tra il Comune di Varese e la Provincia di Milano

Promuovere Varese partendo da Milano. La valorizzazione e il marketing del territorio non si sono fermati ai Mondiali di Ciclismo di settembre. Così, Comune di Varese e Provincia di Milano hanno sottoscritto un accordo per collaborare attraverso servizi promozionali e pubblicitari e strumenti di comunicazione “urbani”, dentro il cuore di Milano, dalla Galleria Vittorio Emanuele a due passi dal Duomo, dove ha sede lo Iat allo spazio ex Cobianchi.

A illustrare la collaborazione, questa mattina, l’assessore alla promozione del territorio del Comune di Varese e l’assessore agli Affari Generali, Turismo e Moda della Provincia di Milano, Antonio Oliverio.

Spiega l’assessore Angelini: «L’ esperienza dei Mondiali ci spinge a insistere nel lavoro per ridare a Varese una dimensione internazionale. In questa direzione è importante questo accordo con la Provincia di Milano, che ci consentirà di promuovere la nostra città anche tramite le reti informative della metropoli lombarda. Saremo presenti in questo modo, con il nostro materiale turistico,  in  Galleria,a due passi dal Duomo,  nel punto di  informazione turistica milanese più prestigioso e a contatto con turisti di tutto il mondo.

E’ un’ opportunità anche per iniziare a dare contenuti concreti al rapporto con Milano in vista dell’Expo 2015»

«Questo accordo – spiega l’assessore al Turismo della Provincia di Milano, Antonio Oliverio – è il risultato di un rapporto di amicizia e collaborazione che stiamo tenendo con tutte istituzioni locali di Milano e della Lombardia, mettendogli a disposizione la vetrina di piazza Duomo per promuovere il loro territorio, nella prospettiva di una sinergia sempre più stretto tra le realtà dell’area milanese in vista dell’Expo 2015».  

In particolare, sono sei le forme di collaborazione con la Provincia, che saranno attuate in forma sperimentale sino a giugno 2009:

1) spazi per la diffusione di materiale promozionale del territorio cittadino in formato cartaceo di produzione del Comune stesso;

2) utilizzo di  apparecchiature multimediali della Provincia per la proiezione al pubblico di filmati ed immagini;

3) spazi per la realizzazione all’interno dello spazio ex Cobianchi (Galleria) di presentazioni al pubblico di iniziative tese a promuovere la conoscenza del territorio varesino

4) presenza di un link del sito internet istituzionale del Comune di Varese all’interno del sito della Provincia dedicato al turismo;

5) diffusione, attraverso mailing list dei due enti, di comunicati e newsletter informatici prodotti dal Comune di Varese per attività culturali, ricreative, sportive e turistiche.

6) collaborazione, attraverso altre forme da definirsi, atte a promuovere la conoscenza del territorio varesino, anche con l’eventuale partecipazione di altri soggetti istituzionali del territorio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.