“Bombe carta” vicino al locale omosessuale, un’altra aggressione nella capitale

Un'altra aggressione contro le comunità gay è avvenuto nella capitale. Due ordigni, molto rudimentali, forse petardi, sono stati òlanciati da due ragazzi in motorino

Un’altra aggressione ha scosso il mondo delle comunità omosessuali. Nella notte sono state lanciate due bombe carta sulla folla nei pressi di un locale romano abitualmente frequentato da ragazzi omosessuali. L’attentato intimidatorio arriva al culmine di due settimane di tensione iniziate con l’aggressione di due gay all’Eur. L’episodio di questa notte fortunatamente ha causato solo un ferito lieve. Gli ordigni, molto rudimentali, sono stati lanciati da giovani a bordo di un motorino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.