Consegnate le prime borse di studio agli studenti rhodensi

Si tratta di contributi sono destinati agli studenti capaci e meritevoli (tra i requisiti richiesti era inclusa la condizione di non aver conseguito ritardi nel corso degli studi) per favorirne la prosecuzione degli studi







Lunedì 7 Settembre 2009 sono state consegnate le prime borse di studio erogate dal Comune di Rho agli studenti aventi diritto. Come previsto nel Piano per il Diritto allo Studio 2008/2009 e confermato anche in quello relativo all’anno scolastico 2009/2010, infatti, il Comune di Rho mette a disposizione alcune borse di studio per gli studenti residenti a Rho di terza media e delle scuole superiori.
Si tratta di contributi sono destinati agli studenti capaci e meritevoli (tra i requisiti richiesti era inclusa la condizione di non aver conseguito ritardi nel corso degli studi) anche se privi di mezzi, per favorirne la prosecuzione degli studi, sulla base dei risultati scolastici ottenuti e della situazione economica della famiglia, valutata in base al reddito ISEE.
Questi i numeri: 35 assegni di studio per un importo complessivo di 12.500,00 Euro, da assegnare tramite bando di concorso e così suddivisi: 20 assegni di studio del valore di 250,00 Euro per gli alunni della scuola secondaria di 1° grado e 15 assegni di studio del valore di 500,00 Euro per gli studenti della scuola secondaria di 2° grado; 5.000,00 Euro, quindi, per le scuole medie e 7.500,00 Euro per le scuole superiori.
Per quanto riguarda le condizioni di partecipazione, a seconda delle due tipologie di assegni di studio previsti, potevano concorrere gli alunni che hanno frequentato nell’anno scolastico 2007/2008 la classe terza della scuola secondaria di 1° grado e gli alunni che hanno frequentato nell’anno scolastico 2007/2008 una classe della scuola secondaria di 2° grado (ex scuole superiori).
Per partecipare al bando di concorso, occorreva produrre la seguente documentazione: domanda di partecipazione su modulo predisposto (all. A); fotocopia certificazione I.S.E.E. (Indicatore Situazione Economica Equivalente) in corso di validità; fotocopia documento di identità del sottoscrittore della domanda; copia della certificazione relativa al superamento dell’esame di stato conclusivo del primo ciclo di istruzione (per la scuola secondaria di 1° grado) ovvero fotocopia della scheda di valutazione finale (per la scuola secondaria di 2° grado).
Questi i nominativi degli studenti che riceveranno la borsa di studio comunale per l’a.s. 2008/09 (i risultati scolastici si riferiscono all’a. s. 2007/08):
SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO: Marika Marani (diploma di licenza).
SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO: Francesca Saragò (classe III – Liceo Scientifico Arese); Chiara Moroni (classe II – Centro Form. Prof. Arese); Martin Marinelli (classe I – Liceo Scientifico Rho); Francesco Simonetta (classe I – Liceo Scientifico Rho); Francesca Vittuoni (classe IV – Liceo Scientifico Arese).






di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.