Lombardia in bici “pedala” anche a Rho

Giunge alla 6ª Edizione la manifestazione Lombardiainbici per promuovere la mobilità ciclistica. Iniziative previste anche a Rho







In Lombardia giunge alla 6ª Edizione la manifestazione Lombardiainbici, che comprende numerosi eventi organizzati in tutte le province, nell’arco del mese di Settembre. Anche il Comune di Rho aderisce alla manifestazione, avendo concesso il proprio Patrocinio; in particolare, gli eventi organizzati a Rho sono previsti nei giorni 20, 23 e 24 Settembre 2009. 

La manifestazione, coordinata da FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, coinvolge molti Enti e Associazioni che condividono la necessità di sostenere e di promuovere l’uso della bicicletta per migliorare le condizioni del traffico e quindi l’ambiente. 

Obiettivo di Lombardiainbici è promuovere la mobilità ciclistica, sia dal punto di vista turistico che come mezzo di trasporto quotidiano, creando un’alternativa reale ai mezzi a motore privati, che inquinano. La bicicletta viene proposta con forza, perché non produce emissioni nocive e rumore; è un mezzo ecologico e anche economico, visto che non richiede consumi né implica costi da sostenere. L’uso della bicicletta, inoltre, viene proposto anche per migliorare la salute e l’umore degli utilizzatori, incidendo in positivo sulla qualità della loro vita. 

Anche l’Edizione 2009 di Lombardiainbici, come già lo scorso anno, coincide con la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, dal titolo emblematico: Improving City Climates (Migliorare il clima della città). Si sottolinea in diversi modi quanto sia necessario un cambiamento culturale, sia a livello individuale che collettivo, per favorire e sostenere forme di mobilità sostenibile.  

Gli organizzatori si rivolgono alla Regione Lombardia e agli Enti locali – Province, Comuni, Comunità montane, Enti parco -, per coinvolgere attivamente le Istituzioni, cui si chiedono risposte concrete, sa in termini di politiche dei trasporti che di realizzazione di infrastrutture adeguate alla circolazione delle biciclette, da rendere il più possibile sicura. 

I sostenitori di Lombardiainbici 2009 sono numerosi, anche dal punto di vista istituzionale, a partire dalla Regione Lombardia, insieme a: 

ANCMA – Associazione Nazionale Cicli Moto Accessori, AICC – Associazione Italiana Città Ciclabili; Associazioni FIAB della Lombardia, Associazione Utenti Trasporto Pubblico, Co.Mo.Do. – Confederazione Mobilità Dolce, Legambiente, Ufficio Scolastico per la Lombardia, Università degli Studi di Milano-Bicocca. 

Hanno concesso il proprio Patrocinio alla manifestazione anche: 

Provincia di Lecco, Provincia di Lodi Provincia di Mantova, Comune di Bergamo, Comune di Carpiano, Comune di Milano, Comune di Vigevano, Comunità Montana Alto Garda Bresciano, Comunità Montana Alto Sebino, Comunità Montana Lario Orientale, Comunità Montana Monte Bronzone Basso Sebino, Comunità Montana Valceresio, Comunità Montana Valle Imagna, Comunità Montana Valli del Luinese, Consorzio Parco Lombardo Valle del Ticino, Parco delle Groane 

Questo il PROGRAMMA delle iniziative previste a Rho in occasione di Lombardiainbici 2009: 

20/9    Pedalata per tutti alla scoperta di Rho

Ore 10.00      Ritrovo in Piazza S. Vittore, biciclettata per tutti per conoscere i monumenti e i luoghi storici e interessanti di Rho.Termine: ore 12.30 presso il Parco dei Fontanili e pomeriggio con visite del Parco e dei Fontanili a piedi e in bicicletta. Per informazioni: 349 4945739. Eventuale proseguimento di un gruppo per la visita alla Fiera del ciclo Eicma 2009 a cura del Comune di Rho; per informazioni: Ufficio Sport – tel. 02 930332.329). A cura di Fiab e Legambiente, con il supporto del Comune di Rho Assessorati Cultura, Sport e Scuola. 

23/9    I progetti didattici FIAB nelle scuole: la valenza educativa della bicicletta

Ore 21.00      Auditorium via Meda. Presentazione dei progetti FIAB nelle scuole in materia di mobilità sostenibile e delle esperienze delle elementari “Salvo D’Acquisto” e “Franceschini” di Rho. Mostra dei lavori realizzati dai ragazzi della scuola elementare “Salvo D’Acquisto”. Per informazioni: 333 4628960. A cura di Fiab, con il supporto del Comune di Rho Assessorati Cultura, Sport e Scuola. 

24/9    Il fascino del cicloturismo

Ore 21.00      CentRho, Piazza S. Vittore. Presentazione multimediale: attraverso le immagini e i racconti dei cicloturisti, le emozioni dei viaggi in bicicletta; un turismo rispettoso dell’ambiente e a completo contatto con il territorio.

Per consigli e informazioni per intraprendere viaggi in bicicletta: 339 3226541. A cura di Fiab e Legambiente, con il supporto del Comune di Rho Assessorati Cultura, Sport e Scuola 

Roberto Giovanatti, Assessore allo Sport, Cultura e Istruzione del Comune di Rho, così commenta l’iniziativa che vede coinvolta anche la Città di Rho: 

“Da grande utilizzatore e amante della bicicletta quale io sono, non posso che apprezzare eventi come Lombardiainbici, che coinvolge contemporaneamente Cittadini e Istituzioni, Associazioni ed Enti di vario genere. E’ da diversi anni che le mie vacanze estive si svolgono sulle due ruote e questo mi ha dato modo di conoscere e apprezzare con i tempi più lunghi della bicicletta posti meravigliosi, come i castelli della Loira, le vallate svizzere o il Cammino di Santiago. Sbaglia però chi pensa che le bellezze paesaggistiche e i percorsi ad hoc per andare in bicicletta appartengano solo a posti lontani. Partendo da Rho si può pedalare tranquillamente nel parco dei Fontanili, nel parco delle Groane, o seguendo la ciclabile che porta a Cornaredo proseguire in direzione di Cusago e Gaggiano, dove gli itinerari ciclopedonali sul Naviglio ci riportano a un passato lontano, quando le prime autostrade in Lombardia erano fatte d’acqua.

La possibilità di trasportare nei week end la bici sui mezzi pubblici (treni e metropolitane) offre un’ulteriore varietà di itinerari suggestivi sui laghi a noi vicini: Varese, Como, Lago Maggiore. Insomma siamo in una zona privilegiata per le escursioni in bicicletta, al centro di una regione stupenda che merita di essere conosciuta.

L’adesione alla manifestazione lombarda vuole essere un segno di sensibilità dell’Amministrazione Comunale di Rho nei confronti degli obiettivi indicati dagli organizzatori e dei nostri Cittadini che li condividono e colgo l’occasione per ringraziare Fiera Milano e Eicma Bici per avere condiviso con noi il senso di questa iniziativa”.






di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.