I risultati delle votazioni in Whirlpool

Rinnovata la rsu nell'azienda di Cassinetta. Chiara Cola (Uilm) ha ottenuto 252 preferenze. Alla Fiom vanno 15 delegati, a Fim e Uilm 10 delegati ciascuno

Eletta la nuova rsu della whirlpoolAlla Whirlpool di Cassinetta è stata eletta la nuova rsu. L’esito elettorale dell’11 e 12 novembre è il seguente: tra gli operai ha votato l’87,48 per cento (1397 votanti). La Fiom- Cgil ha ottenuto il 49,23  per cento dei voti (670 voti), la Fim- Cisl il 23,44 per cento (319 voti) e la Uilm il 27,33 per cento (372 voti).
Tra gli impiegati il voto è stato segnato dall’astensionismo, ha votato infatti solo il 49,67 per cento (382 votanti su 769). La fiom ha ottenuto il 51,75 per cento (192 voti), la fim il 29,11 per cento (108 voti), la Uilm 19,14 per cento (71 voti). In tutto hanno votato 1779 lavoratori su 2366.
La Fiom si conferma primo sindacato e conquista 15 delegati, anche se Fim e Uilm insieme superano il 50 per cento ed eleggono 10 delegati ciascuno. La vera rivelazione è però la Uilm che avanza tra gli operai e fa eleggere una delegata donna (Chiara Cola, la più votata dai lavoratori con 252 voti). Sul fronte impiegati invece la Fiom ha la maggioranza assoluta. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.