“On the RHoad” per raggiungere i giovani sul territorio

Nei mesi di novembre e di dicembre saranno organizzate diverse iniziative rivolte agli adolescenti della Città di Rho, al fine di conoscerne i bisogni per identificare risposte adeguate, utili a prevenire eventuali forme di disagio

Nei mesi di novembre e di dicembre saranno organizzate diverse iniziative rivolte agli adolescenti e ai giovani della Città di Rho, al fine di conoscerne i bisogni per identificare risposte adeguate, utili a prevenire eventuali forme di disagio.
Tali iniziative rientrano nel Progetto di educativa territoriale “On the RHOad”, messo a punto nello scorso mese di Luglio dal Comune di Rho insieme alla Cooperativa sociale LaFucina, per promuovere politiche giovanili sul territorio.
Obiettivo è rendere protagonisti i giovani di Rho, valorizzandone le capacità e aiutandoli a far emergere la propria individualità, attraverso le loro passioni e i loro interessi, così che ogni giovane possa realizzarsi.
La modalità utilizzata è quella di raggiungere i giovani sul territorio e nei luoghi da loro frequentati, per incontrarli e osservarne bisogni e potenzialità; ci si confronterà con la “rete” territoriale, per stilare una mappatura di bisogni e desideri dei ragazzi, così da poter programmare attività o eventi mirati promossi dal Comune di Rho e offerti ai giovani. La fascia di età interessata va da 11 a 25 anni.
L’équipe di progetto ha deciso di promuovere direttamente sul territorio nei mesi di Novembre e di Dicembre 2009 una prima fase di comunicazione di “On The RHOad”, per farlo conoscere e per attivare contatti diretti con i ragazzi; in seguito si potranno così concretizzare alcune azioni, come il “forum giovani” e gli interventi educativi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.