Fotografia e montagna alla galleria Immagina

Verrà inaugurata l'11 maggio la mostra di Matteo Coltro e Anna Melnykova

La mostra “New point of view” verrà inaugurata alla galleria IMMAGINA di Busto Arsizio l’11 maggio alle 21,00. In mostra ci saranno le foto di Matteo Coltro e Anna Melnykova.
Date : 11 – 27 maggio 2012
Orari : sabato e domenica: 15/19

La mostra
What I love, quello che amo, è l’unione della fotografia alla montagna, due passioni o forse più. Attraverso l’obiettivo ho registrato luoghi, sensazioni, ricordi di innumerevoli escursioni in Val d’Ayas. Nella mente la memoria rielabora questi luoghi con nuove cromie, il linguaggio fotografico permette di restituire non solo un paesaggio, di per sé già affascinante, ma una visione più personale, sentimentale e
malinconica di tutti quei posti in cui ci si sente in sintonia, di tutti quei posti nei quali si vorrebbe affondare le proprie radici nel presente: ad aggiungere un ulteriore piano di analisi un’aforisma, associato ad ogni fotografia, porta l’osservatore a riflettere sui luoghi, sulle sensazioni di quelle viste per indurlo a riempire lo spazio vuoto del quadrato sottostante anche con le proprie emozioni e sentimenti.
La montagna diventa così un’essenza formata da soli elementi naturali nella quale non si percepisce la presenza invadente dell’uomo; un’essenza da vivere, una realtà alternativa fatta da silenzi, da solitudine, forse da una verità a cui siamo distanti, in un’ interpretazione che non fornisce delle risposte ma lascia spazio alla creazione di domande.

Biografia
Matteo Coltro nasce a Busto Arsizio 27 anni fa. Laureato in marketing, appassionato da sempre alle arti visive, rivolge in particolar modo il proprio interesse per la fotografia. La sua ricerca rivolge una speciale attenzione alla fotografia di paesaggio, studiando l’interazione tra il paesaggio naturale e l’elemento dell’uomo in una chiave contemporanea basata su una cultura della fotografia classica. Le tecniche di ripresa spaziano dall’utilizzo della tradizionale pellicola fino alle macchine digitali, rivolgendo sempre particolare interesse per la sperimentazione di nuovi linguaggi espressivi.

Anna Melnycova è una giovane fotografa, nei sui lavori è riconoscibile una fragile sensualità assieme ad un unico senso di bellezza femminile. Provocante, quasi primordiale, la sessualità è mescolata in un cocktail travolgente con la scuola di fotografia classica. Creando queste emozioni visive, Anna riflette
sugli ideali della vita contemporanea attraverso l’infinito intramontabile dell’icona umana.
Nata in Ucraina, si trasferisce in Olanda nella ricerca di una nuova esperienza di vita e inizia la propria professione di fotografa all’interno delle mura della Royal Academy di Arte di Den Haag.

La galleria IMMAGINA nasce nel posto dove si fanno le fotografie; all’interno di uno studio fotografico, condivide lo spazio con la sala posa, a diretto contatto con i rumori, i suoni, le parole, i pensieri applicati alla realizzazione delle immagini per finalità commerciali o artistiche.
Si tratta di un atelier privato ad ingresso libero, che ospiterà, in modo continuativo autori di generi diversi ma accomunati dalla propensione alla sperimentazione creativa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.