“Perù chiama Italia”

La festa in occasione della ricorrenza dell’indipendenza del Perù

peru fotoDomenica 29 luglio presso l’Oratorio di Biumo Inferiore a Varese, in occasione della ricorrenza dell’indipendenza del Perù, celebrata annualmente dalla comunità peruviana presente in provincia di Varese, avrà luogo la manifestazione folkloristica e culturale “Perù chiama Italia”.
Durante la giornata verranno serviti piatti tipici della gastronomia peruviana; dalle ore 17:00 si potrà assistere ad uno spettacolo di balli e canti peruviani; dalle 19:30 un ampio momento culturale con la proiezione di un filmato girato dal CAI di Malnate durante una avventurosa spedizione in Perù, a seguire l’intervento del noto archeologo Antonio Aimi sulla vera storia della scoperta della misteriosa città andina di Machu Picchu.
La manifestazione è organizzata anche quest’anno dall’associazione “Comunità Peruviana di Varese ONLUS” con l’inedita collaborazione dell’associazione “Nord & Sud”.
L’associazione “Nord & Sud”, che opera a Varese da un anno, ha tra i suoi obbiettivi la valorizzazione e la divulgazione delle culture e delle risorse regionali e territoriali italiane. Secondo Giuseppe Licata, presidente dell’associazione “Nord & Sud”, «la collaborazione con la “Comunità Peruviana di Varese ONLUS” è motivata dal comune obbiettivo di divulgazione culturale e dai condivisi valori di solidarietà e multiculturalità».
“Inoltre”, continua Licata, “in un contesto ben regolarizzato, le diverse culture, regionali e multietniche, presenti in Italia, possono coesistere senza contaminarsi, formando, invece, quel patrimonio di risorse che può diventare strumento di competizione e di crescita in questo nuovo mondo globalizzato ed in questa fase storica così difficile”.
L’associazione “Nord & Sud” intende indirizzare quella che è sempre stata una “festa per i peruviani” verso quella che sarà una “festa dei peruviani per i varesini” con uno spiccato spirito di apertura culturale e di condivisione. Doris Salazar, presidentessa dell’associazione “Comunità Peruviana di Varese ONLUS“, si dice molto contenta della collaborazione. “Questa collaborazione”, precisa, “allarga i nostri orizzonti e dimostra la sensibilità e l’attenzione dei varesini verso il tema dell’integrazione e del confronto multiculturale”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.