Un ponte tra Italia e Nicaragua

Mercoledì 11 luglio il primo volo diretto da Fiumicino per Managua, la capitale centroamericana

Blue PanoramaDa mercoledì 11 luglio il Nicaragua e l’Italia avranno uno speciale ponte.  Grazie a Blue Panorama Airlines le due capitali saranno collegate direttamente. Ogni mercoledì decollerà un Boeing 767-300 Extended Range da Roma Fiumicino per Managua via Havana, con rientro non stop Managua – Roma.

Il volo BV1346 parte da Roma Fiumicino alle ore 12.15 e arriva a Managua alle19.45. Il volo di rientro dal Nicaragua parte da Managua alle 20.45 e atterrerà a Roma Fiumicino alle ore 16.35 del giorno successivo. Tutti gli orari si intendono “local time”.
Questo volo costituisce il primo collegamento intercontinentale in partenza da Managua verso l’Europa e apre nuove prospettive su un mercato, quello del Nicaragua, molto promettente in termini di flussi di traffico turistico, d’affari ed etnico.
"Ci auguriamo – commenta Monica Robelo Raffone, Ambasciatrice del Nicaragua presso gli Organismi delle Nazioni Unite a Roma – che questa nuova partnership nata nell’ambito di ottime relazioni 

tra l’Italia ed il Nicaragua e spinta da una visione più ampia e condivisa sulla qualità dell’offerta, possa divenire un ponte a più corsie e l’occasione per far riscoprire un angolo di mondo che ha saputo preservare i grandi valori della natura, dell’ambiente e dello spirito. Auspichiamo un turismo responsabile che aiuti a conservare e consegnare alle prossime generazioni un mondo migliore di quello che abbiamo ricevuto. Blue Panorama ha saputo cogliere questa nostra visione di sviluppo di un turismo culturalmente ed ecologicamente sostenibile, ed in questa ottica accogliamo questa nuova sfida con rinnovato entusiasmo, serietà e responsabilità".
Il Nicaragua è un Paese in cui è possibile viaggiare in assoluta sicurezza, che vuole aprirsi e far conoscere la propria storia e le proprie tradizioni, per un’offerta turistica di qualità a costi ragionevoli. Quello nicaraguense è un movimento turistico non di massa quanto piuttosto votato al piacere della scoperta e dell’avventura. Il Nicaragua è infatti un affascinante luogo da visitare per i viaggiatori che aspirino a conoscere un Paese attraverso il contatto con i suoi abitanti.
“Il volo per il Nicaragua – afferma il presidente di Blue Panorama Airlines, Franco Pecci – è un’intuizione che fa parte di una strategia di consolidamento della nostra compagnia sui Caraibi. Il Nicaragua infatti è un Paese sicuro, dal grande avvenire, in cui riporre fiducia. Un Paese che sta migliorando le proprie infrastrutture e valorizzando le proprie bellezze naturali al fine di attirare nuovi investimenti. Un vero e proprio luogo di connessione per tutti i passeggeri della regione del Centro America che, grazie a questo volo ed alle distanze contenute tra i vari paesi dell’istmo, potranno recarsi in Italia e viaggiare in Europa a costi contenuti. Allo stesso modo Roma si candida a divenire un vero e proprio hub per tutti gli abitanti della regione che vivono in Europa e che, grazie a questo volo, potranno raggiungere i loro paesi d’origine con tempi e costi mai avuti prima”.
La felice posizione geografica, che consente di raggiungere tutto il Centro America, la possibilità di affacciarsi su Oceano Pacifico e Oceano Atlantico, il mare caraibico di Corn Island con le sue spiagge bianche e le sue acque cristalline, il notevole interesse naturalistico con paesaggi indimenticabili quali ad esempio quelli dei laghi Nicaragua e Managua con le loro isole di natura vulcanica tuttora attive, fanno del Nicaragua una meta assolutamente da far conoscere.
Il Nicaragua vanta infatti importanti relazioni con l’Italia sia a carattere diplomatico che industriale e commerciale, notevoli scambi economici che movimentano un interessante traffico d’affari che Blue Panorama Airlines vuole intercettare con la collocazione del volo al mercoledì. Allo stesso modo il volo rappresenta una grande possibilità per gli spostamenti della comunità nicaraguense e degli altri paesi del Centro America con l’Italia e l’Europa.
“Questa nuovo volo è un’ulteriore conferma del rapporto di successo tra Blue Panorama e Aeroporti di Roma", ha detto Elia Pistola, Direttore Airport Management di ADR, "e rappresenta un ulteriore sviluppo del vettore sull’aeroporto Leonardo da Vinci. I passeggeri trasportati dalla compagnia nel 2011, infatti, sono stati circa 1,4 mln, il 10%  in più rispetto al 2010.  Grazie a questa performance, il gruppo BV nel 2011 si colloca al 2° posto per i voli domestici tra i vettori dell’aeroporto della Capitale”. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.