Varese pronto per la “prima” a Masnago

Questa sera (20,45) i biancorossi di Castori si presentano al proprio pubblico sfidando i baschi della Real Sociedad in un'amichevole di lusso

Dopo sei partite disputate tra Trentino e Valle d’Aosta, è giunta per il Varese l’ora di presentarsi davanti al proprio pubblico, quella gente che in occasione del raduno di un mese fa aveva riempito la tribuna di Masnago per sostenere i propri beniamini.
Da quel 14 luglio qualcosa è cambiato, non la passione per una squadra che nei due anni trascorsi in Serie B è arrivata per due volte ai playoff per la promozione. Anche per questo motivo è bello e giusto che per la prima partita sul terreno amico sia stata contattata una squadra di tutto rispetto come la Real Sociedad. La formazione di San Sebastian (Donostia in lingua basca), bella città ricca di storia che si affaccia sull’Atlantico, è una presenza fissa nella Liga anche se di recente ha dovuto affrontare tre campionati in Segunda Division, riscattati dal ritorno nel massimo campionato nella primavera del 2011. La Real Sociedad vanta anche due titoli spagnoli conquistati all’inizio degli anni Ottanta (in campo c’erano il portiere Arconada, Gorriz, Bakero e Satrustegui) e due coppe del Re, la seconda delle quali datata 1987.
Questa sera i biancoazzurri baschi troveranno di fronte un Varese con qualche assenza soprattutto in attacco: non ci saranno infatti né De Luca (in nazionale Under 21) né Neto Pereira sempre alle prese con problemi muscolari mentre Ebagua è da valutare anche in vista dell’esordio di domenica in Coppa Italia con il Pontisola. Idem per gli altri reparti: in difesa mancano Struna e Pucino (ma a destra giocherà Fiamozzi: occhio al ragazzino) mentre sulle fasce sarà ancora assente Oduamadi.
La gara con i baschi (dove gioca l’ex romanista José Angel) sarà comunque l’occasione di tornare a vedere football di alto livello e di riabbracciare una squadra su cui molti tifosi ripongono speranze di un altro campionato da protagonisti. Oltre 600 i biglietti già acquistati; questa sera i tagliandi saranno comunque in vendita anche ai botteghini del "Franco Ossola". Consueto appuntamento con la diretta testuale della partita su VareseNews dalle 20,30 circa.

Lo specialeRitiri e amichevoli precampionato

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.