Pareggio casalingo per Busto Pallanuoto

I ragazzi di Mister Andreazza fermati sul 6-6 dalla Canottieri Bissolati Cremona. Il coach: “Piccolo passo in avanti rispetto alle ultime tre gare”

Busto Pallanuoto
Le immagini dei giocatori della pallanuoto Busto Arsizio

Manca ancora l’appuntamento con i tre punti la Busto Pallanuoto Renault Paglini. I Mastini biancorossi, infatti, nel match valido per la 14ª giornata (1ª di ritorno), pareggiano 6-6 (1-2, 1-1, 0-1, 4-2) contro la Canottieri Bissolati Cremona. Un punto che fa salire la squadra di Mister Andreazza a quota 15 punti in classifica.

Padroni di casa che inseguono nei primi tre tempi gli avversari. Sotto di due gol, nell’ultimo quarto grazie ad un parziale di 3-0 si portano sul +1. Ma la reazione della Canottieri non si fa attendere e con due reti si riporta avanti, prima del rigore di Colombo allo scadere che evita la beffa.

«Abbiamo fatto un piccolo passo in avanti rispetto alle ultime tre gare – ha commentato mister Giacomo Andreazza – Purtroppo non siamo riusciti a concretizzare alcune occasioni nei primi tre tempi. Nel quarto c’è stata una bella reazione di tutta la squadra. Il rigore di Colombo ha evitato una sconfitta che sarebbe stata immeritata».

Archiviato il pari, sabato prossimo si ritorna in vasca, sempre alle Piscine Manara. Infatti, il programma de “Il Sabato è Pallanuoto” prevede alle ore 16 BPM Sport Management – RN Bogliasco e alle 18:30 Busto PN Renault Paglini – Canottieri Milano.

Busto Pallanuoto Renault Paglini – Canottieri Bissolati Cremona

Parziali: 1° Tempo: 1-2 / 2° Tempo: 1-1 / 3° Tempo: 0-1 / 4° Tempo 4-2- / Finale: 6-6

Busto Pallanuoto Renault Paglini: Paleari, Gennari, Andreazza 1, Rosanna, Benedetti, Origgi 2, Colombo 3, Grampa, Gozzo, Travasoni, Poto, Ciarini, Zamperoli. Mister: Andreazza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.