Sabrina Romanò presenta “Face”

Mostra personale dell’artista al Centro d’Arte Malagnini

Arte - Mostre
pittori, quadri, dipinti, sculture

Sabato 9 aprile alle ore 18.00 negli spazi espositivi del Centro d’Arte Malagnini Via Verdi 20/22 si inaugurerà “Face”, la mostra personale di Sabrina Romanò a cura di Mattea Micello. La mostra, aperta fino al 9 maggio, potrà essere visitata da lunedì a sabato dalle ore 16.00 alle 19.30 (domenica solo su appuntamento).

Si tratta di opere ispirate alla Pop Art, sia per l’utilizzo della tecnica del collage, sia per i temi trattati che mettono in evidenza le icone del mondo dello spettacolo, dall’attore Charlie Chaplin al cantante Bob Marley, e gli oggetti della vita quotidiana.

“Nel suo lavoro artistico – scrive Mattea Micello – ritroviamo un carattere fortemente polimaterico. L’artista incolla sulla tela con assoluta maestria e padronanza vari elementi di diversa natura: stoffe, sacchetti di plastica, carte, alluminio e qualsiasi elemento di scarto”.

Il suo, continua la curatrice, è “un linguaggio legato al mondo della comunicazione di massa, ma che la Romanò riesce a esprimere e imprimere in maniera del tutto personale, senza mai cedere ad accenti descrittivi sarcastici. Il linguaggio popolare nelle sue composizioni diviene elegia della nostra realtà. […] Attraverso i suoi collage l’artista ci conduce all’interno di un nuovo realismo contemporaneo, dove la materia si fa pittura”.

Sabrina Romanò (Tradate, 1967) dopo gli studi artistici e la laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano ha sviluppato la propria ricerca artistica esponendo in mostre personali e collettive dal 2000. Vive e lavora a Saronno.

Centro d’Arte Malagnini
Via Verdi 20/22 – 21047 Saronno (VA)
Tel. +39 338.7654600

http://www.centrodartemalagnini.com/

info@centrodartemalagnini.com/

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.