Varese News

Varese Laghi

Le giornate a testimonianza della Chiesa perseguitata

In programma per sabato 22 e domenica 23 ottobre, le organizza ACS - Aiuto alla Chiesa che Soffre in provincia di Varese

crocifisso scuola

Sabato 22 e domenica 23 ottobre la Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre organizza due Giornate di testimonianza in provincia di Varese. Testimoni di ACS-Italia incontreranno i fedeli per parlare della persecuzione anticristiana nel mondo, e in particolare nei rispettivi Paesi di origine. Di seguito gli appuntamenti in dettaglio.

Presso la comunità parrocchiale di S. Alessandro di Albizzate (via S. Alessandro 2) si avvicenderanno Don Herman Tanguy Pounekrozou (Repubblica Centrafricana) e Don Edmond Bakhache (Libano). Don Herman, sacerdote della diocesi di Bangui, la capitale centrafricana, racconterà della grave crisi che ha colpito il suo Paese sin dal dicembre 2012, a causa dell’avanzata della coalizione ribelle islamica Seleka.

La crisi apertasi ha portato ad un grave deterioramento dei rapporti interreligiosi nella nazione, un tempo ottimi. Tra povertà e violenza la Repubblica Centrafricana ha finalmente trovato una relativa pace dopo la visita di Papa Francesco nel novembre 2015, ma si tratta di un equilibrio fragile che deve essere sostenuto.
Gli orari delle celebrazioni nella comunità parrocchiale sono i seguenti: sabato ore 17 (2 Messe), 18, 18.30 e 20.15; domenica ore 8.30 (2 Messe), 9.30, 10 (2 Messe), 11, 11.30, 17.30 e 18.

Presso la comunità parrocchiale di S. Bernardino di Sesto Calende (Largo S. Carlo 7) porterà la sua testimonianza Don Oleksandr Khalayim. Sacerdote ucraino della diocesi di Kamyanets-Podilskyi, in questi ultimi due anni di guerra ha visitato diverse aree del suo Paese e conosciuto il dramma vissuto da tante famiglie a causa del conflitto. Fra i suoi amici anche alcuni dei sacerdoti rapiti nei pressi di Donetsk nell’Ucraina orientale.
Gli orari delle celebrazioni nella comunità parrocchiale sono i seguenti: sabato ore 18 (S. Bernardino), 18.30 (Abbazia); domenica ore 8 (S. Bernardino), 9.15 (Chiesa dei Mulini), 10.30 (Abbazia), 11.15 (S. Bernardino) e 18.30 (Abbazia).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.