I tesori di Milano: sei conversazioni d’arte

I capolavori artistici della città negli incontri a Palazzo Reale

Avarie

Riparte il 29 marzo a Palazzo Reale, nel cuore della settimana dedicata all’arte contemporanea, il ciclo di incontri aperti al pubblico “Sei Conversazioni d’Arte” dedicati ai capolavori della città. Il percorso si apre con “I Sette Palazzi Celesti”, l’installazione permanente creata da Anselm Kiefer per Pirelli HangarBicocca e raccontata da Gabi Scardi, proprio per dare spazio durante l’Art Week milanese ai linguaggi della contemporaneità.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Milano | Cultura, realizzata in collaborazione con ArtsFor, grazie alla main partnership di AcomeA SGR e alla partnership di Treccani, è nata nel 2015 in occasione dell’Esposizione Universale all’interno del palinsesto di ExpoinCittà, ed è ormai diventata un appuntamento fisso per i milanesi.

Due le novità principali di quest’anno: diversamente dalle precedenti, in questa terza edizione l’arte contemporanea entra a pieno titolo nel progetto, già dal primo appuntamento; in secondo luogo, questa terza edizione non si svolgerà più a Palazzo Marino ma a Palazzo Reale, nella sala conferenze situata al terzo piano di piazza Duomo 14.

Come sempre, invece, tutti gli incontri sono a ingresso libero e iniziano alle ore 21. È possibile riservare il proprio posto sul sito www.seiconversazioni.it.

Un appuntamento che ha appassionato i milanesi e che rinnoviamo per la terza edizione con lo stesso identico formato ma con sei nuovi capolavori – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno –. Un’occasione per scoprire, o riscoprire, le opere che hanno segnato la storia dell’arte e che hanno un profondo legame con Milano e con la sua storia”.

Dal 29 marzo al 2 agosto, con un appuntamento ogni mese, il pubblico delle Conversazioni d’Arte attraverserà sette secoli di storia: dalle opere più antiche – come la “Pala Montefeltro” di Piero della Francesca custodita alla Pinacoteca di Brera e il “Ritratto di Musico” di Leonardo della Pinacoteca Ambrosiana – a quelle più recenti – i “Bagni Misteriosi” di De Chirico collocati nel giardino della Triennale e “I Sette Palazzi Celesti” di Anselm Kiefer – passando per un capolavoro del neoclassicismo come la “Ebe” di Canova ospitata dalla GAM di Milano e “La camera delle meraviglie di Manfredo Settala” del MUDEC.

“Milano è una città ricchissima di opere d’arte, molte delle quali di fama internazionale, ed è giunto il momento che i milanesi ne prendano davvero possesso. La via più facile è quella di farsele raccontare queste opere, possibilmente da studiosi competenti e capaci di trasmettere curiosità ed entusiasmo – commenta Marco Carminati, curatore dal 2015 del progetto – Sono questi i semplici ingredienti delle “Conversazioni d’Arte”, che hanno permesso ai milanesi di entrare (divertendosi) nei segreti più reconditi e avvincenti dei “loro capolavori””.

“Anche quest’anno AcomeA SGR è Main partner delle Sei Conversazioni d’Arte per continuare l’impegno che da anni profonde per rendere vivi e stimolanti la vita e il dibattito culturale a Milano. Crediamo che i migliori investimenti siano quelli in conoscenza: una maggiore consapevolezza è sia nell’interesse del singolo, sia in quello della collettività – ha dichiarato Daniele Cohen, Direttore Generale di AcomeA, Società di Gestione del Risparmio indipendente da gruppi bancari che si occupa di fondi comuni d’investimento e gestioni patrimoniali -. Per questo motivo AcomeA è impegnata direttamente nella realizzazione di iniziative e incontri che favoriscono la crescita personale, in campo economico-finanziario, e non solo.”

Dal 1925 Treccani è impegnata nella divulgazione dei saperi. Una tradizione che, accanto all’aggiornamento e alla diffusione dell’Enciclopedia, la vede coinvolta nella promozione di iniziative e manifestazioni culturali su tutto il territorio nazionale in linea con le sue esigenze educative e di formazione. Con questo spirito – ha ribadito il Direttore Generale Massimo Bray – Treccani ha deciso di essere partner delle “Sei Conversazioni d’Arte”, mantenendo una linea di continuità con l’attività sostenuta a Milano da Editalia, nel 2017 entrata a far parte di Treccani”.

Anche in questa nuova edizione sei storici dell’arte e abili divulgatori racconteranno con competenza scientifica e, allo stesso tempo, intento divulgativo alcune delle più belle e significative opere d’arte custodite nei Musei e nelle Istituzioni culturali della città.

Intervengono la curatrice e critica di arte contemporanea, Gabi Scardi, particolarmente attenta alle relazioni che intercorrono tra arte visuale, architettura, design e cultura urbana; Stefano Zuffi, impegnato nella divulgazione d’eccellenza dell’arte e del patrimonio culturale, autore di importanti collane di storia dell’arte; Alessandro Morandotti, professore di storia dell’arte moderna all’Università di Torino, grande esperto di storia del collezionismo; Fernando Mazzocca, tra i massimi specialisti dell’età neoclassica, di cui si è occupato con numerosi studi specifici e organizzando grandi mostre; la giornalista, critica d’arte e curatrice di importanti mostre in Italia e all’estero Ada Masoero; Marco Carminati, storico dell’arte e curatore del progetto, responsabile delle pagine dell’arte dell’inserto domenicale del Sole24Ore.

Quest’anno, per festeggiare i tre anni dell’iniziativa, grazie al sostegno di Pirelli sarà realizzata e distribuita gratuitamente in città una pubblicazione dedicata alle 18 Icone d’Arte protagoniste degli incontri.

Coordinamento e organizzazione sono a cura di ArtsFor.

Programma

A cura di Marco Carminati

29 MARZO 2017

I Sette Palazzi Celesti, Anselm Kiefer (Pirelli HangarBicocca) con Gabi Scardi

12 APRILE 2017

Ritratto di Musico, Leonardo da Vinci (Pinacoteca Ambrosiana) con Stefano Zuffi

17 MAGGIO 2017

La camera delle meraviglie di Manfredo Settala (MUDEC) con Alessandro Morandotti

14 GIUGNO 2017

Ebe, Antonio Canova (GAM) con Fernando Mazzocca

5 LUGLIO 2017

Bagni Misteriosi, Giorgio De Chirico (Triennale) con Ada Masoero

2 AGOSTO 2017

Pala Montefeltro, Piero della Francesca (Pinacoteca di Brera) con Marco Carminati

Gli incontri si svolgono nella sala Conferenze di Palazzo Reale con inizio alle ore 21. Durata un’ora circa.

Ingresso libero

Per iscrizioni: www.seiconversazioni.it

Per informazioni: info@artsfor.it

(foto di Camilla Bettiga)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.