Varese “stampellato”, ma servono i cinque punti

I biancorossi, senza diversi infortunati, ospitano (domenica 19, ore 14,30) il Formigine. Poule Salvezza: Malpensa sul campo del Cus Milano

Chicken Rozzano - Rugby Varese 14-18

SERIE C1 – POULE PROMOZIONE

La vittoria di misura ottenuta a Rozzano prima della pausa per il VI Nazioni ha permesso al Rugby Varese di mantenersi in quota nella poule promozione del Girone C di Serie C1, anche se i biancorsossi si trovano alle spalle di Amatori Union Milano e Lyons Piacenza. Importante però restare attaccati al treno di testa che mette in palio un unico posto nella Serie B dell’anno venturo: per questo diventa fondamentale conquistare la posta piena nel prossimo incontro, quello in programma domenica 19 (ore 14,30) al “Levi” contro gli emiliani di Formigine.

Gli Highlanders arriveranno a Varese con una sola vittoria all’attivo e quasi certamente non possono più avere velleità di promozione, ma rimangono un’avversaria di tutto rispetto, alla quale tuttavia andranno presi tutti i cinque punti in palio. In casa Varese, i tecnici Galante e Donoghue devono fare i conti con la consueta sfilza di infortuni ai quali sono stati aggiunti i nomi di Pellumbi e dei fratelli Sessarego. Di certo per completare la rosa saranno aggiunti alcuni innesti dall’under 18, anche per dare ai giovani la possibilità di fare esperienza in un impegno tosto come quello di Serie C.

«Per andare in B dobbiamo vincerle tutte – sottolinea alla vigilia Mario Galante – e si passa anche per partite come questa: dobbiamo seguire il nostro piano di gioco e fare cose semplici senza complicarci la vita». Dopo aver incontrato qualche difficoltà nel finalizzare nel match con il Rozzano, i biancorossi dovranno quindi essere più concreti in fase realizzativa.

Classifica: Amatori&Union Milano 15, Cad. del Lyons Piacenza 10, VARESE 9, Chicken Rozzano 6, Highlanders Formigine 5, Cernusco 1.

SERIE C – POULE RETROCESSIONE

Bella sfida per il Malpensa Rugby di Brega e Pennestrì che domenica 19 sfideranno i cadetti del Cus Milano in una gara che mette di fronte terza e quarta della classifica. Le Fenici sono partite molto bene in questa seconda fase, allontanandosi fin da subito dalle ultime due posizioni che costringeranno le occupanti a scendere di categoria. Ora però la classifica andrà consolidata e l’impegno con gli universitari milanesi (si gioca a Segrate, campo Alhambra, dalle 14,30) può essere una buona occasione per mettere fieno in cascina tanto più che il calendario prevede lo scontro sul fondo tra Rho e Delebio.

Classifica: Monza 15, Lainate 12, MALPENSA 9, Cad. del Cus Milano 5, Rho 4, Delebio 0.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore