L’avventura de “Il Resegone” raccontata da Monsignor Stucchi

La presentazione del libro è prevista in occasione della memoria di San Francesco di Sales, il prossimo 3 febbraio

Avarie

Sabato 20 gennaio alle 11.00 presso la sala conferenze della biblioteca civica di Villa Hussy (Piazza Risorgimento 2 a Luino) si terrà la presentazione del libro “Per la vita, sempre” che raccoglie una selezione particolare degli editoriali di mons. Luigi Stucchi dal 1973 al 1986 quando era direttore del settimanale diocesano “Il Resegone”.
L’incontro è organizzato dalla Parrocchia Prepositurale SS. Pietro e Paolo di Luino e dagli Amici del Liceo di Luino, in collaborazione col Centro di Aiuto alla Vita del Medio Verbano e col patrocinio della Città di Luino.

L’autore sarà intervistato da Alessandro Franzetti, portavoce degli Amici del Liceo.

Mons. Stucchi dal 1973 al 1986 risiedette nella parrocchia centrale di Lecco S. Nicolò e in quegli anni fu direttore del settimanale cattolico “Il Resegone”, dal 1986 al 2003 è stato prevosto di Tradate e decano e dal 2003 al 2012 vicario episcopale per la zona pastorale di Varese; ora è vicario per la vita consacrata femminile.

L’allora “don Luigi” aveva raggiunto come giornalista una singolare notorietà, locale e nazionale, per la vivacità della sua penna e la combattività del pensiero, specie su temi quali la difesa della vita, la testimonianza cristiana in politica, la promozione dei valori religiosi a livello sociale, l’animazione del dibattito culturale.

Stucchi non è stato una figura isolata quale prete giornalista-difensore della vita nel panorama dell’Italia degli anni Settanta e Ottanta. Anzi proprio quei decenni hanno rappresentato l’apice per la stampa cattolica locale, con oltre 120 testate diocesane raccolte nella FISC (Federazione Italiana Settimanali Cattolici). Lo slancio per questi giornali”del territorio” (come il “Luce” a Varese) veniva anche da un laicato cattolico coinvolto nelle iniziative ecclesiali, secondo lo spirito del Concilio che giungeva a maturazione e poneva i fedeli laici accanto a vescovi, clero e religiosi e per una presenza cristiana trasparente, originale e costruttiva. Lo stile giornalistico di Stucchi è robusto e argomentativo, fondato su una visione della fede che ispira e rafforza la partecipazione alla vita civile senza confusione di ruoli e di piani. Uno stile che Stucchi ha mantenuto anche da vescovo e che sottolinea la straordinaria attualità dei suoi scritti e delle sue riflessioni.

La presentazione del libro è prevista in occasione della memoria di San Francesco di Sales (26 gennaio), patrono dei giornalisti e della giornata per la vita (3 febbraio).

Il ricavato delle vendite dei libri andrà a un “Progetto Gemma”, con cui si aiuterà una mamma in difficoltà a crescere una nuova vita.

“Per la vita, sempre” – Se non si è decisi a difendere comunque la vita che cosa si è disposti a difendere?
Luigi Stucchi, Il Resegone, editoriali, 1973 1986

Sabato 20 gennaio ore 11.00
Sala conferenze della biblioteca civica di Villa Hussy
Piazza Risorgimento, 2 Luino

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore