Il “Gruppo Braulins per il Friuli” 25 anni dopo

Iniziativa dei gruppi impegnati a seguito del terremoto del 76

"Il Friuli ringrazia di cuore e non dimentica", è questo il riassunto di quanto le popolazioni colpite dal terremoto del 1976 provano ancora oggi nei confronti di quanti si prodigarono per dare soccorso alle popolazioni colpite dal sisma.
I gruppo di Braulins di Trasaghis, che prende il nome di una delle località colpite, ricorderà quei giorni con una due giorni che prevede una gita in Friuli.

la partenza è prevista alle 13 da Albizzate, in piazza IV Novembre, con arrivo a Braulins previsto per le 19.30, cui segui5rà una cena con gli amici e una serata musicale a cura della Balcon Band e di altri gruppi locali. Per il pernottamento è consigliato l’uso del sacco a pelo.

Domenica 23 settembre ritrovo in piazza a Braulins con celebrazione  eucaristica e, alle 11.30, cerimonia commemorativa organizzata dall’amministrazione comunale di Trasaghis in ricordo del 25° dal terremoto per rinnovare la solidarietà e l’amicizia.

Alle 12.30 sempre di domenica è previsto il pranzo. Alle 15.00 una visita a Gemona e alle 16.30 partenza per Varese. Il rientro è previsto per le 22.20.

La sola spesa da sostenere consiste nel viaggio in pullman per il quale si chiede £50.000 per adulti e 25.000 per ragazzi.

Per iscriversi:
Di Mattei Vittorio 0331-629134
Passerini Carlo 0331-995085
Podan Marta 0331-991674
Mangano Giorgio 031-940706

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Settembre 2001
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.